Archivia per ottobre, 2010

Usavich

Portinaio 1860

I miei fans, soprattutto quelli di Gallarate, sono dei veri intenditori del Giappone. C’è chi passa intere giornate a scaricare e a guardare programmi nonsense, chi si è trovato “la donna” giapponese, chi fa corsi di ogni genere per diventare “Mastro Giappone” e chi mangia quintali di sushi sperando che gli occhi diventino a mandorla (senza sapere che le controindicazioni sono la riduzione della virilità). Qualcuno ha avuto più fortuna ed è riuscito a farsi assumere come accompagnatore in qualche locale di spogliarello a Shinjuku. Ogni tanto usciamo insieme e io allungo le orecchie per sapere le news dal Sollevante. Il tormentone del mese è Usavich. Corti animati prodotti dalla Kanaban Graphics per Mtv Japan. I protagonisti sono i conigli Putin e Kirenenko che condividono la cella con un pulcino transessuale e una rana. Io e la Piera siamo riusciti a conoscere i disegnatori all’Anime Fair e ci siamo fatti regalare cartelline e omaggini vari. “Piera hai visto che carini?” “Fanno schifo! Sembra animazione Ucraina” Ora gustatevi questo Prison Break animato e fatevi un giro sul nuovo blog di un altro mio fan: Parmigiano e Sushi Enrico è appena atterrato in Giappone e lavorerà presso un laboratorio di Fisica per tre anni. Lo trovate on line a qualsiasi ora del giorno e della notte. Secondo me le radiazioni lo stanno trasformando in un Usavich! Il Portinaio

GOOD DESIGN AWARD 2010

Portinaio 1761

Quest’anno, per la prima volta, un concorso di design viene vinto da un gruppo di Idol. Nella sezione Network il premio viene dato alle AKB48 come Entertainment Project Design. Questo gruppo di ragazze è nato nel 2005 sotto la supervisione del produttore e autore Yasushi Akimoto. Il concetto che ha portato alla vittoria è questo: ” Le idol che puoi incontrare tutti i giorni”. Infatti è così, se siete a Tokyo correte subito ad Akihabara, al AKB48 Theater, potete vederle smutandarsi e canticchiare le loro canzoni. Sono 68 membri: 48 performers più 20 riserve (nel caso qualcuna abbia un premestruo doloroso) e fino ad ora hanno avuto più di 500.000 spettatori. Pare che ci siano sempre audizioni in Giappone per entrare in questo gruppo, cosa state aspettando? Ora raccatto 5 sgallettate in San Babila e vediamo cosa riesco a fare. Il Portinaio

L’ARTE DI TREVOR BROWN

Portinaio 2505

Trevor Brown è un pazzo! Nato in Inghilterra si trasferisce a Tokyo nei primi anni novanta. In Giappone viene folgorato dal mondo controverso del mangaka Suehiro Maruo e dall’incontro con il fotografo e pittore fracese Romain Slocombe. Le sue opere sono il frutto dell’influenza della cultura pop giapponese, delle stravaganze di Harajuku e della fascinazione per le bambole costruite da sua moglie. Una delle sue opere più famose è Madonna con l’occhio nero. Usata anche dal gruppo musicale Crystal Castels, come merchandising per il loro disco. Peccato non avessero pagato i diritti! Dopo la diatriba sulle royalties tutto si è risolto per il meglio, facendo diventare Trevor uno dei più quotati Pop artist in circolazione Se non siete soggetti sensibili guardatevi queste bambine nazifasciste che ammaliano dobermann, ragazzine sadomaso in atteggiamenti ambigui e giapponesine che fanno seppuku.