ANOTHER FASHION MONSTER

Portinaio . E' successo ora, Italians do it better, J-Pop, L'altro Mondo, Musica Maestro, Politichese, Videocracy 1453 1 Commento

Kyary Kyary Pamyu ha ormai fatto il grande salto! Si è presa lo scettro di regina delle lolite di Harajuku, ha zuccherato il mondo della musica con le sue canzoni prive di senso e come una gomma da masticare è rimasta attaccata alle nostre scarpe.
La sua apparizione a Parigi, al Japan Expo, è stata un successone.

Legata nei movimenti come un mazzetto di aspargli in pentola, si esibita davanti a una folla impazzita!
In italia non so se avremo questa fortuna, ma negli ultimi giorni, chi ha avuto l’onore di essere invitato alla sfilata dei costumi da bagnoasciuga Parah(culo), ha potuto assistere alla decadenza della politica italiana.
La Madame Du Barry di Arcore, con il suo fisico ben rimodellato da abili chirurghi, ha dato prova di riuscire sempre a stare davanti alle telecamere!
Come no!
Cliccate subito QUI e perdete un po’ di tempo per vedere del silicone dentro una donna (agitatissima prima della sfilata!) replicare ai giornalisti con risposte da terza media, senza tenere un discorso di senso compiuto e con banalità da posta di “Cioè”.
Ora basta! Perchè io non ho potere (e nemmemo il pass per entrare alla sfilate), ma trascinarla fuori per i capelli e dirle una volta per tutte “donnaccia hai rotto i coglioni!” e poi umiliarla giusto un tantino con una interrogazione di storia della politica italiana, cultura generale ed economia.
A me non interessa che abbia sfilato con costumi di un marchio anni ottanta, il problema è che tu, cara Nicole, dovresti essere altrove, magari in consiglio regionale…no? Sei pagata per quello!
Avrai tutto il tempo per diventare la regina delle modelle, oppure una nota ballerina di lap dance.
Se ci indignamo tanto sulle pagine facebook dell’azienda che ha fatto sfilare la Minetti, se inorridiamo a vederla sempre altrove e mai al suo posto, allora facciamo una cosa tutti insieme! Pensiamo prima di votare, perchè lei non è altro che un sottoprodotto di qualcosa di più grande. Lanciar le pietre alle “Maddalene” non è sempre una soluzione.
Ah! Kyary Kyary Pamyu ha inciso una canzone dal titolo Fashion Monster, giusto per la cronaca!

Il Portinaio

Commenti (1)

  • Bea

    |

    D’accordo su tutto. Soprattutto sul fatto che la Parah sia una marca anni ’80! XD

    Rispondi

Lascia un commento