LUCCIOLE GIAPPONESI

lucciole in giappone

Portinaio 585

Estate 2016 Un gruppo di fotografi giapponesi si è nascosto nei boschi durante la stagione delle piogge per catturare un momento magico: l’arrivo delle lucciole. Il risultato è un altro mondo, invisibile agli occhi. Oggi sono romantico, poi ho scoperto che in inglese si chiamano fireflies. Ah! Non si smette mai d’imparare. Ora finalmente potrò dire “The firefly is on the table” 😛 Vi lascio alle immagini. Parlano da sole. Il Portinaio Credits ® Yu Mashimoto, Hiroyuki Shinohara, Yasushi Kikuchi, Fumialさん, Soranopa, Miyu, Hm777 Dai, condividimi!

TAKASHI MURAKAMI FLOWER CAFE’

The 500 Arhats

Portinaio 892

L’artista giapponese Takashi Murakami è in mostra, con la sua personale “I 500 Arhat”, al museo Mori Art di Roppongi Hills a Tokyo. Potete vedere le sue opere fino a Marzo. Ma se avete organizzato il vostro viaggio per la prossima estate, non disperate, Murakami ha allestito un temporary bar: il Flower Cafè. Rimarrà aperto fino al 31 Dicembre 2016. In perfetto stile pop art. Il Flower cafè è ovviamente un tripudio dei suoi iconici fiori. I piatti sono numerati. Alcuni vengono cucinati solo in 20 porzioni. Quindi se arrivate tardi…acqua fresca per tutti. 😛 (QUI il sito) Nel menù potete trovare cappuccini con il fiori (a soli 5 Euro…ve possino!), hamburger personalizzati (con fiori), frittate fiorite (12 Euro…io ve la faccio per meno di 3 😛 ) e mousse margheritose. Mi raccomando se qualcuno dovesse capitare da quelle parti non esiti a far il mio nome, magari scatta la sconticino. 😛 Il Portinaio Dai, condividimi!