Usavich

Portinaio 2409

I miei fans, soprattutto quelli di Gallarate, sono dei veri intenditori del Giappone. C’è chi passa intere giornate a scaricare e a guardare programmi nonsense, chi si è trovato “la donna” giapponese, chi fa corsi di ogni genere per diventare “Mastro Giappone” e chi mangia quintali di sushi sperando che gli occhi diventino a mandorla (senza sapere che le controindicazioni sono la riduzione della virilità). Qualcuno ha avuto più fortuna ed è riuscito a farsi assumere come accompagnatore in qualche locale di spogliarello a Shinjuku. Ogni tanto usciamo insieme e io allungo le orecchie per sapere le news dal Sollevante. Il tormentone del mese è Usavich. Corti animati prodotti dalla Kanaban Graphics per Mtv Japan. I protagonisti sono i conigli Putin e Kirenenko che condividono la cella con un pulcino transessuale e una rana. Io e la Piera siamo riusciti a conoscere i disegnatori all’Anime Fair e ci siamo fatti regalare cartelline e omaggini vari. “Piera hai visto che carini?” “Fanno schifo! Sembra animazione Ucraina” Ora gustatevi questo Prison Break animato e fatevi un giro sul nuovo blog di un altro mio fan: Parmigiano e Sushi Enrico è appena atterrato in Giappone e lavorerà presso un laboratorio di Fisica per tre anni. Lo trovate on line a qualsiasi ora del giorno e della notte. Secondo me le radiazioni lo stanno trasformando in un Usavich! Il Portinaio

FAN ART

Portinaio 1256

Questo Avatar è dedicato a Temo, mia eroina Giapponese dal cuore Italiano. Qui potete trovare tutte le Fan Art a lei dedicate. Cercate bene quella del Portinaio, perchè è un ottima fusione fra me e lei. Un ringraziamento a Steve per la creatività e a Takis per le belle parole. Ora aspettatevi l’invasione di fiocchi e Kurarin! Il Portinaio

DESIGN FESTA VOL 31

Portinaio 1140

Design Festa 15/16 Maggio 2010 Tokyo Big Sight Non sono tutte così le Giapponesi, nel senso vestite male! Nei primi 5 secondi potete vedere Takis e l’alter ego umano di Mitsume Temo Mentre al Mandrillo qui sotto gli manca un dente e cerca solo di broccolare con le Giapponesine! Il Portinaio (Guardate che noi abbiamo il Salone del Mobile, mica le bruschette!)

TUTTI CREATIVI ( I Fuori del Salone del Mobile)

Portinaio 3695

“Scusa sai dirmi dov’è via Tortona?” “Guarda ci sto andando…se vuoi ti accompagno” Prima regola della gentilezza giapponese, se qualcuno si perde è cosa buona e giusta accompagnarlo sul luogo richiesto. Prima regola sulla gentilezza italiana, se qualcuno vi domanda dove si trova una via, voi fate finta di non saperlo oppure dite sempre “in fondo a destra”.

GOOD DESIGN AWARD 2010

Portinaio 2282

Quest’anno, per la prima volta, un concorso di design viene vinto da un gruppo di Idol. Nella sezione Network il premio viene dato alle AKB48 come Entertainment Project Design. Questo gruppo di ragazze è nato nel 2005 sotto la supervisione del produttore e autore Yasushi Akimoto. Il concetto che ha portato alla vittoria è questo: ” Le idol che puoi incontrare tutti i giorni”. Infatti è così, se siete a Tokyo correte subito ad Akihabara, al AKB48 Theater, potete vederle smutandarsi e canticchiare le loro canzoni. Sono 68 membri: 48 performers più 20 riserve (nel caso qualcuna abbia un premestruo doloroso) e fino ad ora hanno avuto più di 500.000 spettatori. Pare che ci siano sempre audizioni in Giappone per entrare in questo gruppo, cosa state aspettando? Ora raccatto 5 sgallettate in San Babila e vediamo cosa riesco a fare. Il Portinaio

CONCORSO PER IL CALENDARIO DI TEMO (e un piccolo aiuto)

Portinaio 4157

Io partecipo…fatelo anche voi! Per le tutte le regole e le domande cliccate qui Ieri, mentre parlavo su Skype con il papà di Temo, sotto casa mia un ragazzo in motorino è stato investito da una donna. Nulla di grave, si è rialzato subito ed è corso a lamentarsi dalla signora perchè non aveva messo la freccia. Il papà di Temo mi ha consigliato di andare a testimoniare in favore del malcapitato. La tamarra al volante sosteneva di aver messo la freccia…sto cazzo! TI ho visto brutta scema, l’hai messa quando l’hai falciato! Da bravo cittadino sono sceso e ho detto la mia…ecco la risposta: “Fatt’ i cazz’ tuoi terrone” “E lei impari a guidare” “io M’HO imparato a guidare prima di te” “Lei non è Italiana?” “Sì, di Giovinazzo” “Appunto!” Ho lasciato il mio numero di telefono al motociclista in caso avesse avuto problemi e sono andato via…ma tranquilli la “giovinazza” non sa dove abito! Il Portinaio è ovunque, quindi partecipate numerosi al concorso, oppure ai vostri processi per molestie vi testimonierò contro! Il Portinaio

TAKISLAB & MITSUME TEMO

Portinaio 2030

Io sono già innamorato di Mitsume Temo, ragazza dai capelli rosa e protagonista del progetto di Takis Proietti Rocchi e Akanuma Kishira. Takis è un creativo Italiano che vive a Tokyo, dove ha aperto un studio di design, l’unico di comunicazione visiva italiana presente sul territorio giapponese. Mitsume Temo è apparsa anche al Tokyo Big Sight, in occasione del Design Festa Vol. 31, se non vi ricordate cos’è il Design Festa cliccate qui. Ora mi chiedo, cosa facevamo io e la Piera quando eravamo a Tokyo? Sempre a farci qelle cavolo di purikura e a mangiare come delle formiche in una vasca di zola e mascarpone! Perchè questi personaggi saltano sempre fuori quando meno te l’aspetti? E soprattutto a 13000 km di distanza! Spero tanto di vincere la bambola di Temo così da poterla pettinare nei momenti di sconforto, ora vado a sgranare il rosario, perchè per tornare in Giappone mi ci vuole un miracolo! Ma santa Creamy forse intecederà per me. Vediamo se Takis apparirà qui, intanto cliccate sul sito di Temo per leggere le sue avventure: QUI Ringrazio Barbara per la “connessione”. Il Portinaio