CELEBRATION!

Portinaio . Portineria, Videocracy 1317 9 Commenti

Mia nonna mi diceva sempre: “Per te ci vorrebbe una guerra!”
Bene allora vado al concerto di Madonna!
Dove per accalappiarsi un posto nelle prime file è come andare ai saldi da H&M.
Ne ho visti molti di concerti nella mia vita, ma quelli della Signora Ciccone, non so perché, sono un concentrato di animali in assetto da guerra!
Spaziamo dalla trans travestita da Madonna in calo di ormoni alle isteriche pronte a graffiarti se superi il loro spazio vitale di 2 centimetri, dalle meridionali che urlano e mangiano la frittata di cipolle ai settentrionali che pensano di essere al salone del mobile!
In effetti noi fortunati del prato A eravamo tutto questo!
Novanta per cento di umidità e trentasei gradi all’ombra!
Le fighette meneghine si presentano con tubino nero, borsa shopping di LV e tacco dodici!
Peggio i “bauscia” milanesi!
Di fianco a me, c’era uno vestito tutto color glicine, dai pantaloni alla camicia, con il cravattino e le Hogan invernali!
Scemo di uno scemo non siamo ai fuori salone di via Tortona.
Pretendeva pure il negroni sbagliato!
La differenza fra il concerto dello scorso anno a Roma e quello di San Siro è stata sostanzialmente una: la vendita dello zucchero filato!
Io non so chi ha la concessione per vendere bibite e cibo al Meazza, ma secondo voi con il clima subtropicale che c’era pareva il caso di trasformare lo stadio in un covo di diabetici?
Ho visto gente contorcersi per gli attacchi glicemici o usare lo zucchero filato come parrucca.
Ci mancava solo il baracchino del the caldo e del karkadè e poi eravamo a posto.
Altra domanda.
Chi fa la manutenzione di quello stadio? Il Milan?L’Inter? La Moratti?
Bene, allora i cessi lavateli!
Come minimo l’ultima volta che hanno passato l’anitra WC sarà stato per i mondiali del novanta!
Posso fare un’ultima domanda?
Perché non avete messo i gabinetti chimici fuori dallo stadio?
Possibile che non ci avete pensato? Dico io, c’erano mille baracchini che vendevano di tutto ma ci fosse stato un cesso!
Quest’anno non ho fatto la coda durante la notte, uno perché davano trentasei gradi il giorno dopo e due, perché avevo il ricordo del concerto di tre anni prima! Un calvario.
Nel 2006, convinto dal mio amico Piero, ho fatto la veglia fuori dall’Olimpico per il Confession tour.
E’ stata un’esperienza divertente, ma al solo pensiero di rifarla mi viene già l’ostioporosi.
Io e Piero non eravamo organizzati molto bene per la notte, sembravamo i dispersi di Lost, avevamo solo un coccodrillo gonfiabile, un pareo, un asciugamano per la faccia, due maglie di ricambio e una sola felpa!
Intorno a noi c’erano tende a due posti, materassini matrimoniali, barbecue, case di cartone e tanti gabinettti chimici!
Abbiamo dormito 3 ore e siamo rimasti in coda dalle 9 del mattino alle 6 di sera!
Di quell’esperienza ci sono rimaste impresse le persone.
Dalla coppia performers tutta pittata d’argento e vestiti da He-Man e She-ra, al transgender con gli zepponi rossi e truccato da pierrot!
Ma fra tutti spiccava la coppia delle sorelle napoletane: Agnese e Marina!
Ste due sembravano alla messa di San Gennaro, urlavano come delle tarantolate appena le toccavi.
Ma alla fine il miracolo c’è stato. Una si è persa!
“Agneseeeeeeeeee Agneseeeeeeeeee”
G: “ C’è bella Napoli che urla”
P: “ E cos’ha?”
“ Ho perso a’ mia sorella aiutatem’”
G: “ Guarda che siamo tutti qua, fra un po’ vedrai che la trovi”
“ Tiene l’asma”
G: “ Io non piscio da giorni invece”
“ Agneseeeeeeeeeeeee Agneseeeeeeee”
G: “ Senti se non la smetti di urlare ti creo un trauma cranico, adesso la trovi a quella “kittemurt” di tua sorella”
Sta di fatto che Agnese si è persa e ora chissà, se la sorella è ancora lì a cercarla dopo tre anni.

Mi ricordo anche del mio amico di Frosinone, talmente fuori da farsi tre giorni fuori dal Forum di Assago in occasione del Drowned Tour del 2001
G: “ Sei sicuro di stare qui fuori per tre giorni? Sì lo so, non è mai capitato che venisse tre volte, ma non ti sembra di esagerare?
Il mio povero amico l’hanno ricoverato dopo il terzo concerto di Madonna, giuro!
Era in stato confusionale.
Ed essere in stato confusionale dopo un concerto di Madonna vuol dire: ballare il Vogue all’Esselunga, infilarsi i coni gelato come reggiseno, derubare gli abiti della casa della sposa e fare l’autostop nudo!
Siamo solo noi Italiani ad essere così?
Quando Madonna va in Giappone in turnè, sono tutti talmente silenziosi e composti che secondo me si vergogna anche lei a cantare.
Infatti quando lei allunga il microfono verso il pubblico nessuno apre bocca.
Forse perché i Giapponesi non sanno bene l’inglese?
Ora spendiamo tre parole sullo spettacolo.
Lei è sempre brava e smutandata.
Dice sempre “ciao ITAGLIA”  e basta!
L’unica pecca sono i suoi capelli: fritti!
Ma fatti una spuntatina figlia mia, usa un anticrespo e poi piantala di usare quella chitarra!
Ormai mi sono talmente abituato a vederla che la tratto come se fosse una parente!
Ma ve li ricordate i suoi parenti?

Io sono il cugino della comara della vicina che stava di rimpetto alla sorella della cugina di Madonna.
Mia nonna mi diceva sempre: ” Quella pare na’ zoccola”

Gabry

Trackback dal tuo sito.

Commenti (9)

  • Microbo_Calamita

    |

    – ” Se lei potesse dire qualcosa a Madonna…anzi, glielo dica davanti a quella telecamera lì, che cosa direbbe? ”

    – ” Io je direi…auguri. Madonna ti tengo tanti begli auguri. Me piaci, ma tanti begli auguri.”

    Rispondi

  • Cristina

    |

    Facciamo così: settimana prossima mi presento con i capelli unti e smutandata a casa tua a fare il Karaoke…poi fai un articolo sui miei fans?

    Rispondi

  • piero

    |

    Gabu!
    hai tralasciato i commenti alla FANTASTICA ORGANIZZAZIONE DEL LIVE NATION… mannaggialloro! I bagni chimici restano un gran punto di domanda. Per fortuna non ho mai avuto bisogno di espellere rifiuti organici solidi e quel che ho bevuto l’ho sudato 10 minuti dopo.
    Poi le transenne… Ste cazzo de transenne le vogliamo mettere o cosa? Solo del gran nastro rosso e bianco per i lavori in corso. Credono che le moltitudini di travestite (come me) si facciano mettere in riga da due nastrini?
    Controllo del biglietto 4 volte! Se avessi voluto tenerlo per ricordo avrei dovuto fare un puzzle visto che me lo hanno strappato in mille pezzi.
    Altra cosa assurda: ho testimoni che dicono che la security dentro lo stadio faceva passare gli spettatori del prato B al prato A previa consegna di euro 10. LIVE NATION é d’accordo con questo?
    Come a Roma sono andato a dormire fuori dallo stadio con Carlo e Lidia. Concordiamo tutti e tre nel dire che le 20 ore d’attesa prima del concerto hanno tirato fuori il peggio che é in noi. Arrivato al penultimo controllo del biglietto e vedendo ancora la massa che si tira gomitate e fa sgambetti ho pensato di ritirarmi, di mandare tutti a fan culo e tornarmene a casa. Poi Lidia ha avuto un crollo di nervi. Ho capito che a nessuno sarebbe fregato se me ne fossi andato. Alla fine avevo con me i miei amici e quello era abbastanza. Poi dentro ho trovato anche te con il resto della combriccola e per fortuna quella santa subito regina del pop mi ha fatto shakerare il culo e ho dimenticato tutto il resto.
    w madonna
    piero

    Rispondi

  • piero

    |

    penso di avere ancora goccie di sudore di estranei in qualche punto nascosto del mio corpo… solo una massa di froci “dall’origine turca feroci”…
    viva Madonna, abbasso i suoi FaNs
    e viva Gabu!

    Rispondi

  • Marco

    |

    piero :
    penso di avere ancora goccie di sudore di estranei in qualche punto nascosto del mio corpo… solo una massa di froci “dall’origine turca feroci”…
    viva Madonna, abbasso i suoi FaNs
    e viva Gabu!

    QUOTO QUOTO caro Piero

    Rispondi

  • Marco

    |

    Certo che una persona che non ti conosce penserebbe: – ma questo dice ste minchiate perchè pensa di destare qualcosa !?!?

    Io sono stato al tuo fianco in molte parti del tuo racocnto e devo dire che rileggerlo mi ha fatto morire… e la cosa strana è che è TUTTO VERO, da non crederci.

    Invio il link del post all’ UFFICIO TECNICO della MORATTI, chissà che leggendolo (mi immagino la sua faccia pensando di pulire i cessi)

    Smak a tutti.

    Rispondi

  • Portinaio

    |

    Mazza pare na guerriglia urbana veramente…la prossima volta portiamoci la Moratti!

    Rispondi

  • lidia

    |

    io mi sento di dire solo una cosa…..citando er Mutanda….

    MAI PIUUUUUUUUUUUUUU!!!!!!!!!!!

    fanculo Madonna …i suoi parenti…e i suoi fans!

    Rispondi

Lascia un commento