CERCO LAVORO (Lo Sceneggiatore – Parte Terza)

Portinaio . Melevisioni, Portineria, Videocracy 1938 6 Commenti

4 gatti in padella“Mamma voglio la pasta con il gatto”
“Scusa?”
“Hai capito bene! Voglio la pasta al gusto di gatto…”
“No, oggi non ho voglia, se vuoi te la faccio al burro!”
“No! La voglio al gusto Persiano!”
“Ma sai quanto costano?”
“E allora me ne vado di casa!”
“Sta piovendo a dirotto, dove vuoi andare? E poi c’è la scuola!”
“Io me ne vado! Sei una mamma cattiva!”
“Senti facciamo così, se tornando da scuola trovi un gatto…te lo cucino, con la pasta e i pomodorini”
Così la bambina, vestita di giallo, cerca per Posillipo e Quartieri Spagnoli un gatto randagio!
L’acqua le bagna il visino e le gote rosa.
“Che bello fare sciaf sciaf e bagnarmi i panta jazz! Così quella squattrinata di mia madre dovrà lavarmeli a mano!”
La mamma intanto a casa prepara il soffritto.
“Vediamo…ci vuole un po’ d’aglio, per togliere il gusto di selvaggio, olio, prezzemolo e dei datterini”
Il tempo passa e la mamma inizia un po’ a preoccuparsi.
“Dove sarà quella cogliona? Scommetto che è con le sue amiche a fare atti di bullismo alle suore”
Intanto la bambina trova l’ingrediente principale in mezzo alla strada!
“Che bello! Un gattino tenero! Speriamo sia vaccinato…vieni bel micetto ti porto a casa!
Il Papà ritorna dal lavoro.
“Uè è pronDo?”
“Carmine, manco sei entrato e pensi a mangiare…quella tua figlia sta in mezzo alla strada e tu ti preoccupi solo di riempire a’ panza…ma vaffanGul”
“Tua figlia è una sfaccimm”
“Carmine! E’ anche la tua di figlia!”
“Il padre non è mai certo…comunque è arrivata la vedo dalla finestra!”
I genitori aprono la porta di casa pronti per aggredirla a suon di paccheri”
“Giusy dove cazzo sei andata?”
“Mamma me l’avevi detto tu di trovare il gatto?”
“E vabbuò…mo puccialo nel latte che la carne si ammorbidisce e io intanto finisco di condire le penne!”
“Olè! Pasta al gatto randagio…la mia preferita!”
FINE

“Scusa ma ti sembra una sceneggiatura?, Fa cagare!”
“A me sembra carina”
“Ma l’hanno già fatta questa pubblicità”
“Veramente?”

“Mi dispiace, forse è meglio che torni a lavorare con Ayumi Hamasaki

Il Portinaio

Tags:

Trackback dal tuo sito.

Commenti (6)

  • shatzi

    |

    tu sei certo di sapere cosa significa sfaccimma…..a prescindere?

    Rispondi

  • Portinaio

    |

    Me lo dice sempre mio padre!!! E non credo sia una cosa bella!

    Rispondi

  • OhuroSan

    |

    che nostalgia quello spot, davvero… e che tristezza che sono nostalgico per una pubblicità…

    Rispondi

  • Sorella Colta

    |

    hahahahahhahaha smackkkkkkkkk

    Rispondi

Lascia un commento