DILDO CENERARIO

Portinaio . Consigli per gli acquisti, Gadget per adulti, Il Designer è il nuovo geometra, Porno subito, Portineria, Psicosi Collettiva, Sessuomani, Volantinaggio web 1260 2 Commenti

Per la mia famiglia la cremazione è ancora un tabù.
Verrebbero meno un sacco di riti.
Non potrebbero più dire quella cosa che mi irrita tutte le volte “Sembra che ride”.
Oppure obbligare la gente a toccare il morto “Guarda è come se dormisse”.
E poi i piagnistei. Come si fa a fare le prefiche davanti a un mucchio di cenere? Al massimo si può aspettare che il gatto ci pisci dentro o spegnere i muccini delle sigarette.
Meglio il corpo intero. Con il via vai dei parenti che entrano nella stanza e guardano com’è vestito.
Forse per far cambiare idea a mia madre può venirmi in aiuto l’artista Mark Stunkerboom.
Sua la creazione del secolo: “21 Grams”. Un arnese dove si possono custodire le ceneri del defunto e…come posso spiegarvelo?
E’ un vibratore!
Con inserito al suo interno una custodia dorata dove riporre i resti del marito.

vibratore funerale
All’interno dell’elegante scatola di design anche un diffusore di profumo e un’uscita usb per attaccare l’iphone, così si possono ascoltare le canzoni d’amore o quelle sexy.

dildo cenerario
Il Signor  Mark ci ha visto lungo.
Nel dildo ci stanno giusti 21 grammi di ceneri (il famoso peso dell’anima).
Se ci pensate, con i denti potrebbe diventare una simpatica maracas. 😛

vibratore funerale
Il prezzo è a richiesta. Potete acquistarlo QUI. Una consiglio: non fatelo sapere alle vostre amiche, potrebbero giudicarvi. Non per aver cremato vostro marito, ma per la misura del vibratore! 😛

Il Portinaio

Commenti (2)

  • Alan

    |

    Il buon MacDougall si starà rivoltando nella tomba…. comunque io opteró per la cremazione… doppio strato, per essere piú dolce anche da trapassato.

    Rispondi

  • Portinaio

    |

    Con ripieno di castagne e mirtilli 😛

    Rispondi

Lascia un commento