G.A.S. 2014 Quarta serata (Gruppo Asociali Sanremo o Ghettizzati Artisti Sempreverdi)

Portinaio . Melevisioni, Morto di fama, Musica Maestro, Raccolta differenziata, Videocracy, Volantinaggio web 2875 2 Commenti

ricchi e poveri cover

Mengoni apre la quarta serata del  Festival di Sanremo, senza presentazioni, senza una sigletta…così come se fosse a un karaoke.
Canta una canzone di Endrigo.
Capelli leccati da un mastino napoletano, barba hipster e rigido come un baccalà sponsorizzato da qualche casa di moda.
Che fatica non essere effemminati.

“E’ Venerdì! Ti va di uscire?”
“Ma ci sarebbe il Festival con i duetti”
“Ti offro da bere!”
“Ma ce l’ho l’acqua!”
“Ti regalo anche due pacchetti di figurine degli Animali in cerca di affetto”
“Guarda che quest’anno ci sono le figu della Panini Zampe & Co.”

Vabbè mi tocca uscire. Come faccio?
Mia mamma mi ha già chiamato tre volte, ma non per parlarmi. Per cantare.
Sembra una segreteria della Telecom.

Drin drin

“Pronto”
“Che accendi un diavolo in me accendi un diavolo in me  xché c’è un Diavolo in me, baby  forse c’è un Diavolo in me!”

Click!

Drin drin

“Mi hai appeso?”
“No! Mi era caduto il cellulare nelle mutande”
“Così la donna CANNOLO, quell’enorme mistero volò  tutta sola verso un cielo nero nero s’incamminò”
“Cannone mamma!!!!!”

Vabbè. Ho un’ora prima che mi passino a prendere. Cosa posso dire?
Devo almeno fare un bidet veloce e un risciacquo alle ascelle.

“Gabry Noemi è vestita da torta mimosa”
“dlksjfjsffdsfdlsslls (Ho lo spazzolino in bocca non posso parlare”
“Cosa hai detto?
“akdakdaakdakdjjdeie (Che non me ne frega niente)”
“C’è Renga che canta con Kekko…ma non ci sono i Modà”
“afjwrndksfjsskfskaka (E’ perchè saranno indagati per molestie)”
“Richiamami quando hai finito di lavarti il sedere”
“Mi stavo lavando i denti scema!”
“Ah! Non avevo notato la differenza”

L’anno scorso avevo parlato dellla Alotta, quella che cantava “Non Amarmi” con Aleandro Baldi.
Vediamo se ha aggiornato il suo sito o se è morta…artisticamente parlando.
Niente! E’ ancora ferma al 15 Aprile 2011.
Inizio a preoccuparmi.
Però ho scoperto che ha due pagine Facebook: una ufficiale e una personale.
Quella di Personaggio pubblico è abbandonata a se stessa, ma la cosa più bella è questo stalker maniaco che vorrebbe conoscerla.
maniaci facebookMentre su quella personale è un tripudio di banalità e frasi zuccherose.

parole di facebook
Hai ragione Franscesca. Lo dicono anche loro!

olindo
Cara Francesca spero di rivederti presto sul palco di Sanremo, ma prima dai 10 Euro a qualche smanettone e aggiorna il tuo sito!
Questa la riconoscete?

lighea

Non è la nipote di Jessica Rizzo e nemmeno una nuova concorrente del Grande Fratello.

Lighea si è trasformata da drag king a soggetto per calendari da officine meccaniche.
Che carina! Sul suo Facebook alla voce “lavoro” c’è scritto Counselor e Cantautrice. Come dire salumiere e astronauta.

Mentre scelgo cosa mettermi, non so perchè mi è venuto in mente Paolo Vallesi.
Il suo sito è ancora funzionante, ma se lo volete sentire cantare dovete chiamare il manager Michele Paola.
Nella sezione Live c’è il numero di telefono.
Paolo Prende 12 Euro all’ora. Per stirare ne chiede 10. E quando se ne va porta giù pure la spazzatura.
Merda mi hanno citofonato!!!
Sono ancora in mutande! Facciamo così vi lascio con questa sconosciuta, tale Rossella Marcone.

All’epoca si dimenticò di asciugarsi i capelli prima di salire sull’Ariston.
Ha solo 612 fans su Facebook! Aiutatela almeno a raggiungere quelli di Rihanna.
Domani giuro che cerco info su Ivana Spagna, che pare voglia tornare alla dance, che è stata picchiata e derubata e che nonostante la crisi continua a disegnare vestiti per cani.

ivana spagna

Non è un levriero è Spagna! 😛

Il Portinaio

Commenti (2)

  • Kikko

    |

    Ma cos’ha Spagna sulle labbra?

    Rispondi

  • Portinaio

    |

    Credo baffi di schiuma di birra! 0_o

    Rispondi

Lascia un commento