LA PINACOTECA DI BRERA

Portinaio . Italians do it better, L'oppio dei popoli, Vorrei essere l'Arte 3059 9 Commenti

Mantegna Cristo MortoSe oggi non dovete lavorare e tutti gli outlet della vostra zona sono chiusi per “spaccio” e i centri commerciali ormai sono diventati degli svendita-mutande, vi do un consiglio: andate per musei!
E’ sempre bello vedere all’ingresso cassiere incazzate che non sorridono mai, guardiani seduti sulle sedie che si annoiano come metro notte nel deserto del Gobi e quadri che non credevi potessero esistere.
Io ho scelto di andare alla Pinacoteca di Brera, che sai che c’è ma non la caghi mai.
Una buona occasione per vedere Giapponesi estasiati davanti alle opere di Mantegna, Raffaello e Giovanni Agostino da Lodi.
Brera è una delle zone più esclusive di Milano, piena di negozietti che vendono cioccolatini a peso d’oro, vestiti di chiffon cuciti con i peli della principessa Sissy e mobili di ogni forma e colore.
La Pinacoteca si trova in un palazzo nel cuore di questo quartiere e ad accogliervi nel cortile c’è la statua di Napoleone con il culo di fuori!
Ma che palle! E mettimi un esponente della Milano e non questo sorcio nano! Che ne so una bella statua della Sozzani: basta una scopa saggina, un po’ di creta e due crine di cavallo e la statuina è fatta!
Oppure un calco della Moratti, con l’aggiunta di un vestito di Liolà e una parrucca color rame.
Vabbè siamo in un museo e quelle due sono “arte moderna”.
Il curatore della Pinacoteca dev’essere un furbetto che manda messaggi subliminali ai turisti, messaggi che parlano di sesso!
Non ci credete?
Bene appena varcata la soglia della biglietteria troverete tre quadri di Donato D’angelo che raffigurano uomini…i titoli delle opere? ‘Uomo dalla mazza’, ‘Uomo dallo spadone’ e, per elogiare Goldrake, ‘Uomo con l’alabarda’.
Direte voi che sono malizioso.
E allora queste due qui sotto cosa stanno facendo proprio davanti ai quadri degli uomini con i “bastoni” in mano?bernardo luini
Bernardino Luini ha intitolato questo quadro ‘Gioco del guancialino d’oro’.
Cretino, si chiama cunilngus!
Trovo geniale comunque metterli uno di fronte all’altro…questa sala la intitolerei: elogio del rapporto lesbo e sogno erotico recondito del maschio comune!
Ora cercate l’artista Giovanni Battista Moroni e il suo dipinto ‘Ritratto di Antonio Navagero’ e ditemi cosa vedete.navagero
Ma vi sembra normale?
Ma cos’è? Un astuccio penico?
E soprattutto il signor Navagero che faccia da malandrino ha? Come per dire: “Hai visto? Anche senza viagra, sono sempre sull’attenti!”
Vergognati, che hai su la pelliccia!
Giovanni Baronzio mette invece su tela un rapporto zoofilo tra una donna e un orso!santa colomba giovanni baronzio
“Guarda che è una santa e l’orso l’ha salvata da una violenza carnale”
“Santa Winnie Pooh!”
“Poi l’hanno decapitata…”
“Sarà stata Moira Orfei!”
“Sei blasfemo!”
“Guarda che non sono io ad aver avuto una relazione con Teddy Ruxpin”
Il mio preferito comunque resta Cima da Conegliano con il suo quadro ‘San Pietro Martire e i santi Nicola da Bari (il noto cantante n.d.r.) e Benedetto’.
Sembrano quei disegni della settimana enigmistica ‘trova l’errore’ e sapete qual è?Cima da Conegliano San Pietro Martire e i santi Nicola da Bari e Benedetto.
Ovvio, le pecore sullo sfondo che brucano sulla spiaggia…impossibile che cresca una vegetazione così rigogliosa a 2 metri dal mare!
Niente è come sembra!
Qui dentro tutti fanno i colti e ascoltando le anziane che si sentono introdotte rispetto alle loro amiche più in difficoltà, sento questo:
“Hai visto? Questa è l’ultima cena!”cena di simone brera
Ti sembra?
Più che una cena sembra una festa!
E poi ti sembrano in tredici?
C’è pure una feticista che lecca i piedi a qualcuno!
“Cretino è Gesù quello!”
“Beh avrà avuto bisogno di una pedicure anche lui!”
I pittori di quei tempi erano dei grandi artisti e io ne ammiro molto il talento capace di esprimersi al meglio anche con i pochi mezzi che avevano.
L’assunzione della Madonna è la più grande testimonianza dei rapimenti degli alieni…immagino questa povera donna!
Già gli è apparso un uccellaccio a dirle “sei incinta”.
“A soreta!”
“No, sei incinta dello Spirito Santo”
“E tu hai due ali di gallina sulla schiena”
In più ha dovuto vedere suo figlio morire in croce…non potevano almeno farla morire in pace?
“Vieni Madonna ti assumiamo in cielo”
“Pagate in contributi?”
“Sì”
“Allora prendo un lenzuolo azzurro e arrivo!”
Francesco Hayez è uno dei più prodigiosi pittori presenti qui a Brera. I suoi quadri ritraggono calabriselle, persone che si baciano, nudi artistici e non i soliti santi…tranne uno, questo:francesco hayez
Leggo il titolo sotto.
‘Pietro Rossi invitato nel castello di Pontremoli ad assumere il comando dell’esercito Veneto viene scongiurato dalla moglie e dalla figlia a non accettare l’impresa’
Ma chi gli commissionava i dipinti?
“Gabry vuoi un ritratto?”
“Certo! Intitolalo: ‘Io e mia mamma prendiamo per il culo la vicina in difficoltà con i sacchetti della spesa, mentre mio padre si strozza con l’osso del pollo’
Benvenuti a Brera! Costa solo 5 euro!

Il Portinaio

Commenti (9)

  • Lisa

    |

    TU SEI SEMPLICEMENTE GENIALE GABRI!
    That’s all, folks!

    Rispondi

  • Cristina

    |

    Dovresti farti un giro al Prado, il marito spagnolo di Prada…
    Grande Gabri!

    Rispondi

  • fra

    |

    proporti come guida del museo?!? renderesti tutto molto più interessante:-) grande!!!

    Rispondi

  • Pietro Gregorini

    |

    San Pietro con l’ascia conficcata in testa è un must.. io e mio fratello ci sbellicavamo sempre dalle risate.. 🙂

    Rispondi

  • Marta

    |

    Grande Gabry….l’ho riletto due volte e rido ancora!Anch’io ti voto come guida del museo! 🙂

    Rispondi

  • Fabrizio

    |

    GABRIIIIIIIII! vieni qua che al MArta c’è una mostra su Dioniso…nn oso immaginare come potresti vederla tu!

    Rispondi

  • MASSAGGI

    |

    Incredibile. Mi piace proprio questo post, dovresti segnalarlo al ministro Bondi. E poi dicono che i giovani non sono vicini all’arte e alla cultura. Sei un grande. Mi piace .. mi piaci …
    Anche le immagini sono scelte azzeccate e stanno proprio bene. Lo rileggo va. Chissà un giorno mi troverò anch’io in quel Museo, e al posto della guida da comprare li, mi collego con il telefonino e farò da cicerone alle persona che saranno con me ahahaha.
    Adesso aspettiamo un nuovo Michelangelo, che faccia compiuta la tua opera.

    Rispondi

  • Silvia

    |

    Ghghghghghg. Sono stata a Brera taaaaante volte, e non credo di aver mai riso tanto come leggendo questo post.
    Bonne journée!

    Silvia

    Rispondi

  • Emily

    |

    Incredibile. Mi piace proprio questo post, dovresti segnalarlo al ministro Bondi. E poi dicono che i giovani non sono vicini all’arte e alla cultura. Sei un grande. Mi piace .. mi piaci …
    Anche le immagini sono scelte azzeccate e stanno proprio bene. Lo rileggo va. Chissà un giorno mi troverò anch’io in quel Museo, e al posto della guida da comprare li, mi collego con il telefonino e farò da cicerone alle persona che saranno con me ahahaha.
    Adesso aspettiamo un nuovo Michelangelo, che faccia compiuta la tua opera.

    Rispondi

Lascia un commento