LA PUTREDINE DEL BOSOZOKU 暴走族

Portinaio . Blog degli altri, L'altro Mondo, Videocracy, We are Family 3209 8 Commenti

bosozokuHo un cugino fanatico della moto.
Anzi no! Molti miei cugini sono amanti delle moto.
Il fanatico però non si è mai reso conto di essere un tamarro inaudito, con qualsiasi mezzo vada in giro.
I nostri battibecchi avevano sempre come tema i mezzi di locomozione.
Mi derideva quando, in tempi non sospetti, andavo in giro con la Smart gialla.
“Sembra un auto per gli handicappati”
“Invece guarda la tua moto verde acido! Sembra un bacello….”
“Pensa per te”
“Io non mi vesto di giallo quando vado in auto”
“Cosa vorresti dire?”
“Che se avessi avuto una moto in radica, saresti stato capace di indossare una tuta in faggio e pino silvestre”.
Per anni ha sfrecciato per le vie della città tutto bardato come un amante del leather e del colore verde.
Io a mala pena ho guidato un Sì della Piaggio per 6 mesi e la carrozzina di mio padre.
“Gabry ma la carrozzina ha 4 ruote”
“Ma quando impenni no!”
Tra il 1996 e il 98 mia mamma pensava che un maniaco in moto la salutasse sempre.
“Guarda che è tuo nipote”
“E come fai a dirlo?”
“Quando non indossa i guanti, gli brilla l’anello da Padrino che ha sul dito medio”
Ho cugini che hanno amato il motocross, altri radical chic che giravano in vespa bianca e chi si è fatto i debiti per comprarsi una Honda  CBR 1000 RR Fireblade.bosozoku scooter
Le moto non mi piacciono per i seguenti motivi:
1) Perchè se ci vai in vacanza devo cavolo le metti valigie?
2) Perchè i motociclisti che venivano a comprare le scarpe nel negozio dove lavoravo mi scassavano letteralmente la minchia
3) Perchè sotto casa mia c’è un rivenditore di Harley e i centauri che lo frequentano si eccitano a far rombare i loro bolidi dalla mattina alla sera, quasi a misurare in decibel la potenza del loro pisello.
Davanti a loro c’è un consultorio di paolotte che fra un po’ metteranno da parte la fede in Dio per andare a bestemmiarli contro!
Mio cugino si vantava anche della velocità assurda che riusciva a raggiungere in autostrada.
Sulla faccia aveva sempre un cimitero di moscerini morti.
Un vero coglione di provincia.
Ha smesso di farlo il giorno che si è stampato contro un palo.
Fortunatamente l’esito non è stato drammatico, però, quand’era in ospedale, mi sono divertito a prenderlo in giro.
“Queste robe d’acciaio che ti escono dalla rotula sono i freni o è il manubrio della moto?”
“Stronzo!”
“Ho visto la tua moto dal meccanico, la useranno per fare i coperchi delle scatole del tonno”
“Stronzissimo”
“Cosa mi dicevi quando andavi veloce? Che ti piaceva sentire il vento…beh senti questo di vento!!”
L’infermiera ha dovuto aereggiare la camera dell’ospedale e rianimare mio cugino!
I Bosozoku sono motociclisti/teppisti che girano in bande per il Giappone, facendo casino e vestendosi da super zarroni.bosozoku jumpsuits
Secondo me arrivano fino in Polonia per comprare gli abiti oppure frequentano gli outlet di Rocco Barocco.
Indossano spesso giacche con scritte pacchiane, che li fanno assomigliare a dei benzinai freddolosi. Fanno gare nelle periferie delle città e soprattutto godono a disturbare il sonno dei cittadini con i loro rombi di tuono e peti motorizzati.
A vederli non spaventano molto, i nostri Harleysti sembrano più cattivi.
Mi chiedo perchè in Giappone nessuno butti secchi di piscia dal balcone quando passano questi sbruffoncelli. Sapete che danno a rovinarli la giacca!

La signora del consultorio ha messo una sedia davanti alle vetrine del suo ingresso.
“Scusi signora cosa sta facendo?”
“Metto la sedia, così quei bifolchi non piazzano qui le loro moto”
“Guardi che con un rutto gliela sbriciolano”
“E cosa devo mettere?”
“Una statua della Madonna da tre quintali?bosozoku poster
Io ormai mi sono abituato al tuonare delle marmitte e mi divertono i litigi fra le devote paolotte e i demoni dell’Harley
Mio cugino ha venduto la sua moto per comprarsi un auto da camorrista. Si veste spesso di viola, come gli interni della sua auto e batte la mano, a ritmo di musica, sulla portiera con il finestrino abbassato.
Da oggi cercherò di essere più tollerante con tutti quelli che amano le due ruote, soprattutto perchè il “blog Putredine” ha deciso – non si capisce su che base – che posso diventare anch’io un aspirante motociclista.
Bosozoku però!

Il Portinaio

Commenti (8)

  • Portinaio

    |

    Fico è una parola anni ottanta! Però mi piace…anche ganzo non è male!

    Rispondi

  • putredine

    |

    fico-vero, prego.
    non confondiamo l’elite con la plebaglia…
    :)))

    Rispondi

  • tokyonome85

    |

    Ammazza che tamarri, sia tuo cugino sia i bosozoku, che poi non mi pare siano molto diversi tra loro eh. Però hai tralasciato una componente, cioè la donna, spesso molto puttanella, del motociclista. Che mi dici di questo? perché quel paio di “donne del motociclista” che conosco non tradiscono questo stereotipo.

    Rispondi

  • Portinaio

    |

    Tokyonome ti consiglio Kamikaze girls…l’hai visto? Ragazze Bosozoku Vs Lolite!

    Rispondi

  • Ohurosan

    |

    ahaha lo avevi promesso un post sui tuoi ‘amati’ vicini, e -pam- eccolo qua!!

    Rispondi

Lascia un commento