L’INSEGNANTE PERFETTO

Portinaio . L'altro Mondo, Otaku da morire, Volantinaggio web, Vorrei essere l'Arte 521

La mia professoressa d’inglese delle superiori era nota per avere un occhio verde e l’altro metà azzurro e metà marrone. Pareva un camaleonte.
Non era molto portata all’insegnamento e in più diceva di essere allergica al gessetto.
Il genitivo sassone e il present perfect l’abbiamo imparato con i segnali di fumo.
Non c’era verso di farla alzare dalla sedia. Per lei la lavagna era solo un quadrato nero, nonchè fonte di tutti i suoi mali. Avevamo provato a regalarle un paio di guanti sterili, ma quella diceva che il gesso poteva entrare nelle narici e provocarle l’asma.

“Prof vuole una mascherina?”
“E’ inutile. Il  solfato di calcio bi-idrato potrebbe intaccarmi le cornee”
“Degli occhiali da sole?”
“Sono a rischio anche i miei bulbi piliferi dei capelli”
“Un casco?”
“Potrei perdere l’udito”
“Crepa!”

Il giorno che annunciò la sua gravidanza fu festa grande in classe. Alzammo la bandiera dei pirati con scritto un bel “Fuck you” in rosso.
Al suo posto arrivò una donna burrosa tanto carina e dolce, che ci mise pochissimo a capire che eravamo delle capre.
A nulla servirono le nostre suppliche.

“Professoressa non ci bocci”
“Dovete dirmelo in inglese cani!”
“We do not bocci teacher”
“Ma che lingua parlate ignoranti?”

Hirotaka Hamasaki, aka Hamacream,  è un insegnante di arte giapponese che ama riprodurre capolavori della pittura sulla lavagna. Ammirate il Guernica di Picasso, la riproduzione fedele dell‘Ultima cena e la perfezione della Grande onda di Hokusai.
La chiamano Kokuban art, successo made in Japan che sta diventando virale in tutto il mondo.
Il professore potete seguirlo su Twitter QUI e su Instagram QUA.
E il mio inglese prometto di migliorarlo. 😛

Hirotaka Hamasaki

kokuban art

kokuban art

kokuban art
Hirotaka Hamasaki

Hirotaka Hamasaki

hamacream
Il Portinaio