PRCA MDNA (Madonna live@ San Siro 14 Giugno 2012)

Portinaio . Blog degli altri, Musica Maestro 2252 3 Commenti

La settimana mariana terminerà oggi. La Ciccone non è mai stata così tanto in Italia, neanche la statuetta di Fatima, quella che ogni anno viene in processione nel belpaese,  ha riunito così tanti fedeli.
Madonna, come è stato è per Michael Jackson e per i sopravvissuti degli anni 70/80, è diventata troppo vecchia. Sia per cantare che per suscitare emozione.
Eppure quando si muovono loro è tutta un’altra cosa.


Lo spettacolo di Madonna l’ho visto da molto vicino. Speravo in una tetta ammiccante, magari in uno sputo santo o una petofiamma con l’accendino, ma niente di tutto questo è accaduto.
Madonna non fa miracoli come la sua omonimia, ma produce denaro e ricorda a mia cugina che per avere il ventre piatto come il suo devi spalmarti quintali di Somatoline.
Perchè non ero solo, per una volta in mezzo a 60.000 persone c’era anche un mio parente.
E valla a trovare in quel marasma.

“Sono a destra del palco, nella tribuna vip di fianco ad un operato!”
“Cugina in tre parole mi hai fatto capire che sei ricca e razzista”
“No…più a destra”
“Vicino a donna Assunta Almirante?”

Niente, i miei parenti non capiscono le mie battute. Mia cugina pensa che donna Almirante sia la sorella di Sofia Loren, ma da una che legge i libri di Vespa non è che posso aspettarmi chissà cosa.
Lo spettacolo è iniziato alle 10, ovvero con un’ora di ritardo, ma il segreto è entrare alle 8 per non prendersi l’insolazione ed evitare che ti puzzi l’ascella durante il concerto.
I giornali si sono sbizzarriti sottolineando che ormai la star è in declino, che canta in playback, che non si muove più come una volta e che ogni tanto sciacquava la dentiera, comportamento poco elegante da parte di una signora di mezza età.
Madonna appare vestita da Madonna nera, con la corona di quella di Fatima e il lifting di quella delle statuine del presepe.
Vestita come Varla di Faster Pussycat Kill Kill ancheggia tra monaci in tacchi a spillo. Il pressapochismo giornalistico italiano l’ha paragonata a Eva Kant…ma voglio ricordare a tutti che la fidanzata di Diabolik ha lo chignon e si fa lo stesso uomo da 40 anni, Madonna invece ha la parrucca e ne cambia uno ogni anno.
La cattedrale del male fa da sfondo alla terroncella abruzzese. In due minuti ti fa un riassunto della Divina Commedia, tu rimani basito per la velocità delle immagini e non ti accorgi che lei è già pronta a giocare a “sparatutto” con le ballerine. La versione terrorista killer è molto bella. Si vede che nella vita ha avuto a che fare con grossi pistoloni.
Durante la canzone Gang Bang, sugli enormi schermi scorrono video di una che fa le polpette…giuro! Ci mancava solo la Parodi con una sua ricettina veloce veloce per rendere lo spettacolo avanguardia pura!

I ballerini sono contorsionisti pronti a tutto, ma la novità di quest’anno sono i funamboli, vera attrazione delle Mdna tour.
Madonna prova una paio di volte a stare in equilibrio sulle corde, ma assomiglia di più ad una che sta facendo riabilitazione dopo un coma di 3 mesi.
Finito il primo blocco, la cantante corre a cambiarsi di abito e a fare due gocce di pipì. Giusto il tempo di strinarsi i capelli riapparare agghindata come una Cheerleader.
Credibile come la Santanchè che fa la baby sitter in un campo nomadi, Madonna riesce a superare anche questa prova dimenandosi come un’ossessa in preda a grattarole da rogna demodettica.
Non fai tempo ad abituarti a vederla di bianco vestita che ritorna nera becchina per duettare degnamente con i Kalakan, trio di percussionisti basco con dei nomi un po’ pugliesi: Jan, Jamixel e Trirritt.
Canta bene a questo giro, certo non ti aspetti Celine Dion, ma tutte quelle stecche che hanno sottolineato i giornali le ho viste solo sul suo “corsetto scheletro” che apre il quarto blocco.


Questa povera cantante è un po’ vittima di se stessa. Se si avvicenda in balletti è troppo avanti con l’età, se rivisita in lenti le sue hit è noiosa come i dischi di Gigi D’Alessio.
Allora cosa deve fare?
Farsi usmare il sedere da un cane? (già fatto) Lebicare con delle camioniste? (già fatto), Masturbarsi in scena? (già fatto), Bere piscio da una scarpa? (già fatto), Rasare il pube di un uomo? (già fatto), Dimenticare il portafoglio a casa dopo aver consumato un caffè al bar e farselo pagare da uno sconosciuto facendo la figura della taccagna? (già fatto).
Poverina non sa più cosa inventarsi…possbile che il suo team creativo non le abbia suggerito di scrivere un ricettario di cucina vegana? Oppure di registrare un dvd su come allevare bambini di colori diversi?
Basta ammiccamenti sexy in scena e coriste pronte a coprire la tua voce da uomo. Basta cadere nel tranello di chi vuole la donna immortale e perfetta, basta spettacoli faraonici con 60000 persone, dimostra al mondo che sei umana! Imbraccia la chitarra, non pettinarti per 3 mesi e canta nelle piazze di Ceglie Messapica.
Volete questo?
Ieri sono finito sul blog di Selvaggia Lucarelli, poco nota signorina che di mestiere mi sembra faccia la opinionista e scrive su Libero, ha dedicato un post alla povera Madonna confrontandola con Sara Tommasi.
Non ho mai difeso la Ciccone, ma paragonarla a quella bipolare della Tommasi è un po’ azzardato. Semmai è il contrario.
Madonna mostrava la vagina e le tette 20 anni fa, come una pornostar professionista. Non vedo perchè non debba farlo ancora. Ahimè è questo che la gente si aspetta.
Mia mamma tutte le volte che vede in tv Miss Like a Virgin esclama “che zoccolona” a prescindere.
E se zoccola è che zoccola rimanga!


Madonna era vecchia 25 anni fa ora sembra più giovane! Tra qualche anno morirà durante una colon terapia e tutti si ricorderanno di lei come l’atleta del pop che non invecchiava mai.
Perchè è una maniaca del fisico, talmente ossessiva che quando si spoglia sembra un uomo!
Madonna ha incarnato modelli maschili, ha scioccato l’America puritana, è diventata lesbica, madre single e pornodiva. La si incolpa di essere poco talentuosa, ma se ci fermiamo a riflettere siamo tutti un po’ Madonna: mediocri e con un’ambizione altissima!
L’uomo spesso vuole la femmina porca, maiala e insaziabile e Madonna recita bene  questo ruolo, perchè secondo me è una zozzona del pop. Non sa cantare bene, ballicchia, a volte si veste malamente e fa una fatica a tenersi lo scettro lunare di regina della musica.
Il suo disco ha venduto meno di Fivelandia 5 e tutti sottolineano che i suoi concerti non sono sold out.
Infatti tutte queste persone erano lì a vedere il tramonto di una star.


il tramonto di una che non sa più cosa fare, di una che imbraccia la chitarra e prova a suonare ma non è credibile, di una che se ne frega dei numeri dei dischi perchè tanto ormai li scaricano tutti, di una che si fa i ragazzini, di una che non gliene frega un cazzo di quello che dice la gente.
Forse dovremmo imparare a prendere meno sul serio questi personaggi, che poi quando muoiono ci mancheranno come il Carosello. Possibile che siamo diventati come i francesi che acclamavano la loro regina per poi tagliarle la testa?
Madonna mi ha fatto divertire, ballare e anche un po’ pensare alle persone che mi circondano.

“Gabry dove sei?”
“Cugina sono nel Prato, in basso alla tua sinistra”
“E quanto l’hai pagato il biglietto?”
“97 Euro…non mangerò per una settimana”
“Così poco? Io 170…non andrò dal parrucchiere per due giorni”

Il suo concerto è unico nel suo genere, perchè oltre lei il pop è diventato un tritacarne velocissimo che produce cloni a non finire.
La prossima volta che vedrete uno spettacolo del genere, badate a quello che fanno e non all’età, agli eccessi passateci sopra e cercate di non sperare che questi personaggi cadano in miseria, perchè sennò gli inutili Dagospia e le spocchiose Selvagge non sapranno più cosa scrivere.


Oppure fate come: ammazzatevi di cartoni animati che non invecchiano mai!

Il Portinaio

Ps: Mi sono dimenticato di dirvi che ad un certo punto balla il tuca tuca e appare in un video dove fa la vecchia porcona voyeur! Vabbeh aspettate il Dvd o guardatela su Youtube!

Commenti (3)

  • Bea

    |

    Bel commento al concerto. Ma è il titolo che è fantastico! XD

    Rispondi

  • Hagane80

    |

    Resoconto spettacolare! 😀
    Il titolo poi è fantastico. Su Madonna non mi pronuncio perché con lei ho un rapporto di amore/odio. Davvero, ho proprio opinioni contrastanti, come se la parte sinistra del mio cervello litigasse con la destra.
    Stile, parte sinistra: “non sa fare un cazzo, ormai ha un’età e dovrebbe ritirarsi, basta sculettare sul palco cantando boiate! E poi io ascolto rock.”
    Parte destra: “ma è un mito! Ancora in formissima alla sua età! Dovrebbe ritirarsi perché non è più una ragazzina? Anche se ascolto rock devo riconoscerne i pregi.”.
    Quindi sì… opinioni del tutto contrastanti, quindi evito ogni giudizio. 😉
    Ciao, buona giornata!

    Rispondi

Lascia un commento