SANREMO 2019 – Terza serata (Il Paradosso)

Portinaio . Eventi Stikazzi, Italians do it better, Melevisioni, Musica Maestro, Portineria, Psicosi Collettiva 612 Nessun Commento

Oggi la mia amica giapponese continuava a cantare la canzone di Achille Lauro, io sconvolto.
Da oggi i suoi cantanti preferiti sono: Bocelli, Carmen Consoli e il già citato Achille. Speriamo non le venga in mente di ascoltare Gigi D’Alessio.
Terza serata. Non è la settimana del Festival, è un rapimento.
È vero non mi costringe nessuno, però Sanremo aiuta la mia creatività.
I giudici di oggi sono la riconfermata Aya da Tokyo, Mr. nonsense e un altro mio amico dipendente dai social, quindi inutile.
Siete pronti?

Mahmood – Soldi
Voto dal Giappone:
“Non mi piace questa voce, non è il mio tipo”

Look: assassino a Sharm

Voto nonsense:

Enrico Nigiotti – Nonno Hollywood
Voto dal Giappone:
“Non mi piace neanche questa voce, non so come si dice in italiano, ma in giapponese diciamo voce di naso”

Look: spaventapasseri senza uccelli che ti cagano sulle spalle

Voto nonsense:

Primo super ospite della serata: Antonello Venditti.
La ricetta dei suoi capelli al nero di seppia potete trovarla in esclusiva sul sito Giallo Zafferano.

Anna Tatangelo – Le nostre anime di notte
Voto dal Giappone:
“Mi ricorda Scarlett O’Hara, tu conosci?”
“Rossella?”
“È russa femmina?”
“Lascia perdere”

Look: incarto di panettone anni 80

Voto nonsense:

Ultimo – I tuoi particolari
Voto dal Giappone:
“Mi piace questo cantante, come si chiama?”
“Ultimo”
“È già finito il Festival?”
“Magari!”

Look: Ore 19:25, ultimo giorno dei saldi.

Voto nonsense:

Francesco Renga – Aspetto che torni
Voto dal Giappone:
“La canzone mi piace, ma lui sembra puzza”

Look: Oviesse collezione Spring Summer 2019

Voto nonsense:

Irama – La ragazza col cuore di latta
Voto dal Giappone:
“No”
“Cosa?”
“Non ho ascoltato, stavo mangiando biscotto”

Look: barocco tarocco

Voto nonsense:

Secondo super ospite Alessandra Amoroso. Super mi sembra esagerato. Diciamo ospite della serata Alessandra Amoroso.
Forse neanche tanto ospite, secondo me stava facendo la spesa ad Arma di Taggia e si è allungata fino all’Ariston.

Terzo super ospite la parodia di Ornella Vanoni, che ha litigato con Scialpi e dato dello scribacchino ad Amedeo Minghi nella misera trasmissione “Ora o mai più”, una specie di talent per reietti giudicati da cantanti attempati con problemi di ego.

Patty Pravo e Briga – Un po’ come la vita
Voto dal Giappone:
“Mi piace. Sembrano carino. Lei è vecchia?”

Look: cenone di Capodanno

Voto nonsense:

Pubblicità.
Che fine hanno fatto i Matia Bazar?
Potete trovarli nei migliori ristoranti d’Italia. Menù a prezzo fisso.

Matia Bazar

Simone Cristicchi – Abbi cura di me
Voto dal Giappone:
“Meglio non cantare. Lui solo leggere”

Look: Beccamorto con la permanente

Voto nonsense:

Boomdabash – Per un milione
Voto dal Giappone:
“Non mi sembrava molto interessante, però hai ancora un altro biscotto”

Look: Capovillaggio che si ostina a far ridere

Voto nonsense:

Quarti super ospiti megagalattici Raf e Umberto Tozzi, che per aumentare il loro conto in banca si sono uniti artisticamente.
La reazione dei bambini a casa:

Motta – Dov’è l’Italia
Voto dal Giappone:
“Posso fare il caffè?”
“Ma non ascolti la canzone?”
“No, voglio il caffè”

Look: Non l’ho visto perchè la mia amica giapponese si è dimenticata la moka sul fuoco e stava incendiano mezza casa.

Voto nonsense:

Zen Circus – L’amore è una dittatura
Voto dal Giappone:
“Mi piace”
“Ma puoi spiegarmi perchè ti piace?”
“Noi giapponesi non esprimiamo i nostri sentimenti, quindi io non so dirti perchè mi piace, però mi piace, hai capito?”

Look: Dissenatori spettinati

Voto nonsense:

Nino d’angelo e Livio Cori – Un’altra luce
Voto dal Giappone:
“Non capisco quello che dicono. Sono italiani?”

Look: Cantiamo anche ai matrimoni

Voto nonsense:

Ore 23:52. In teoria la terza puntata dovrebbe essere finita.
Rovazzi cerca di allungare i tempi dell’agonia del Festival cantando le sue hit, che ti ricordano il periodo in cui J-Ax e Fedez erano amici.
Io direi di chiudere qui. Grazie per essere stati con me e la mia amica giapponese.

“Io domani torno in Giappone, quanto dura Festival?”
“Fino a sabato”
“Così lungo? Come fate?”
“Non lo so”
“Poi tu mi racconti chi vince?”
“Certo! Chi tifi?”
“Carmen Consoli”

Il Portinaio

Lascia un commento