SE SANREMO FOSSE UN HORROR (Terza serata)

Portinaio . Eventi Stikazzi, Italians do it better, Melevisioni, Morto di fama, Musica Maestro, Portineria, Psicosi Collettiva 316

Non ho più una vita sociale. Tutte le sere sono obbligato a guardare il Festival. Me l’ha detto il mio webmaster: “Scrivi che diventerai una webstar e io potrò permettermi i nuovi infissi per le finestre” Ahimè sono arrivato in ritardo per colpa del traffico e mi sono perso l’esibizione dei giovani. Ma stasera ho mangiato leggero e quindi nessun problema di meteorismo.
Appena ho acceso la tv ho visto il Coro dell’Antoniano. Pensavo di aver sbagliato trasmissione.
Mio Dio! Dei piccoli demoni scansafatiche. In più vestiti di nero. Iettatori!


Gli autori per rendere più piacevole l’esebizione hanno deciso di buttare sulla platea dell’Ariston dei preservativi.

sanremo cover
La serata è dedicata alle cover, dove i partecipanti presenteranno la loro canzone del cuore. Speriamo in una gioia.
La prima è Chiara Galiazzo.
Canzone: Diamante
Voto: 7
Look: Funeral party
Reazione:


Ermal Meta
non accenna nemmeno un sorriso. E che cazzo! Avevo detto almeno una gioia!!!
Canzone: Amara terra mia
Voto: 6 Look: Tortora morta stecchita sulle strisce pedonali
Reazione:


Lodovica Comello
spara alto, canta Mina, però come se fosse a Gardaland.
Canzone: Le mille bolle blu
Voto: 7 Look: Minnie sotto acido
Reazione:


Albano con Pregherò ci ricorda che lassù nessuno ci ascolta. E’ anni che lo supplichiamo di farlo smettere.
Voto: 4
Look: Vasectomia canaglia
Reazione:


Fiorella Mannoia allieta tutti con Sempre e per sempre di De Gregori. La Parodi in prima fila si è addormentata di sasso con la bocca aperta.
Voto: 5
Look: una tavola da surf.
Reazione:


Alessio Bernabei.
Una volta l’ho incontrato sotto casa mia, temevo diventasse il mio nuovo vicino di casa. Il giorno dopo è andata peggio, perchè al bar c’era Dan Harrow con un agente immobiliare.
Canzone: Adesso credi
Voto: 3
Look: Avete completi lucidi che non facciano sudare le ascelle?
Reazione:


Paola Turci è bellissima. La sua – Un’emozione da poco –  è splendida.
Oh mio Dio! Mi piace un cantante di Sanremo!!!!!!
Devo fare qualcosa: meglio pugnalarsi i timpani con i cottonfioc o metterci delle gocce di ammoniaca?
Voto: 8
Look: Lesbochic
Reazione:

Mentre Mika canta tutto il suo repertorio devo fare un’errata corrige.
Stamattina ho ricevuto una mail carina dall’Ufficio Stampa di Rovagnati. Mi hanno ringraziato per averli citati nel post di ieri. (QUI se volete rileggere)
Ma hanno voluto anche sottolineare che il Bistrot che è stato aperto a Milano è il secondo e non il primo.

“RingraziandoVi per l’attenzione, restiamo a disposizione per ogni altra eventuale informazione e in attesa di un Vostro riscontro per la correzione dell’articolo. Cordialmente”

Io speravo mi chiedessero di passare per una serata “prosciutto e pagnotte tutta la notte” e invece…nulla. Manco una confezione scaduta di salame, un autografo di Paola Iezzi o un portachiavi a forma di speck. #mainagioia

Gigi D’Alessio con L’immensità sottolinea quanto è vasto il suo debito con Valeria Marini ed Equitalia.
Voto: 5
Look: Non venderlo su Ebay
Reazione:


Francesco Gabbani nonostante i suoi maglioncini misto d’angora, è l’unico che fa ballare il pubblico pagante. Visto che la prima fila non fa altro che mettersi in posa.
Canzone: Susanna
Voto: 7
Look: Li ho comprati in offerta
Reazione:


La serata della cover è la più lunga del Festival. Rischiamo di fare le due di notte. Andiamo veloce.
Marco Masini interpreta Sig. Tenente di Faletti. Una canzone entrata nel mito.
Però gà abbiamo le tasse da pagare, Salvini, Roma in balia del M5S, Barbara D’Urso, disoccupazione e la gonorrea. Qualcosa di più divertente? Non ti chiedo tanto…Crilù di Heather Parisi?
Voto: 6
Look: Hipster all’Outlet
Reazione:

Michele Zarrilo prova a far sua Se tu non torni di Miguel Bosè. Questa la reazione del cantante iberico:


Voto: 5
Look: Impiegato delle poste dopo 8 ore di lavoro

Anche Elodie cavalca il #mainagioia.
Canzone:  Quando finisce un amore. (La platea si tocca i maroni)
Voto: 5
Look: Ma la tinta scarica sul cuscino?
Reazione:


Chi è che si occupa di invitare i personaggi famosi a Sanremo? Gli autori o c’è un team creato apposta? Mi spiegate la presenza della figlia di Delon e della nipote di Belmondò? Erano a Nizza a fare un colloquio per Carrefour?

La canzone preferita di Samuel è Ho difeso il mio amore. Anche lui ha avuto un’infanzia difficile.
Voto: 4
Look: Mi serve una giacca per un funerale, però che abbia degli inserti glitter, vorrei farmi notare dalla salma
Reazione:

Sergio Sylvestre si fa accompagnare dai vincitori di X factor, gli sconosciuti Soul System. Insieme hanno scelto Vorrei la pelle nera. Avanguardia pura (cit.)
Voto: 5
Look: Abbiamo il ritmo nel sangue
Reazione:


Fabrizio Moro, sarò brevissimo.
Canzone: La leva calcistica della classe 68
Voto: 6
Look: Morto che parla
Reazione:


Michele Bravi
Canzone: La stagione dell’amore
Voto: 7
Look: Becchino cotonato
Reazione:
E’ mezzanotte è un quarto e devono ancora cantare in sei. Ve l’avevo detto che era un horror questo Festival.

Il Portinaio

Eliminati Nesli e Alice Paba insieme a Reige e Giulia Luzi. Attenzione potrebbero diventare i Nuovi Abba!
La foto di apertura è per gentile concessione di AlbertoCastagnaTumblr. (che poi sinceramente non gliel’ho chiesta 😛 )