STEFANO LAVORI

Portinaio . E' successo ora, Portineria 1407 7 Commenti

apple steve jobs rip

Si chiamava così la mente suprema della Apple. Stamattina su Twitter tutti ribattevano la notizia, ma nessuno si è accorto che prima di lui era morto qualcuno di più importante. Perchè se Steve Jobs ha inventato la “mela”…Mirigliani ha ideato la “patata”.
Onore al merito a questi due uomini “frutta e verdura” che hanno fatto del bene in un modo o nell’altro.

Il Portinaio

“Gabry è morto quello del tuo computer”
“Mamma tu mi chiami alle 8 del mattino per dirmi queste cose?”
“Pensavo che ti interessasse…figlio di merda”
“Se muore il signor Dixan cosa fai? Mi mandi un sms?”
“Perchè usi il Dixan? Scemo! Prendi – Ava come lava!”
“Si dice Ava e basta!”
“Mamma come si chiamava – quello del mio computer – che è morto?
“Pirla non te lo dico!”
“Ti prego!!!”
“No, perchè tu lo scrivi sul tuo Blob!”
“Ahhahhahahahahha”
“Cazzo ridi?”
“Ti prego dimmelo!”
“Stiv Lops!”

steve jobs rip

Tags:

Trackback dal tuo sito.

Commenti (7)

  • Ernest

    |

    eh le mamme… la mia dice uazzenegher! (Schwarzneger… se si scrive così)

    Rispondi

  • Bea

    |

    Sono triste anche se sono un’anti-Mac 🙁

    Rispondi

  • Murasaki

    |

    RIP Stiv Lops. E ancora più Mirigliani.

    Rispondi

  • Marco

    |

    E io che stavo ancora ridendo per quello che ho letto qui >>> http://www.umoremaligno.it/2011/10/apple-bye/ (naturalmente è satira alla fine dell’articolo quasi si scusano…) ma poi vengo qui e con così tanta semplicità e senza volgarità alcuna ahahahahahahahahaahah Incredibile sììì

    Rispondi

  • limitatamente

    |

    @ marco… non vorrai mica paragonare col sublime portinaio???

    Rispondi

  • Marco

    |

    No no per carità (come direbbe la mamma) 😉

    Rispondi

  • Alan

    |

    quoto bea….non vedo di buon occhio la Mela ma quando si spegne una vita il momento di riflessione e l’attimo di raccoglimento sono d’obbligo..senza contare che se ne va una delle menti più brillanti del nostro tempo..ciao Steve…

    Rispondi

Lascia un commento