T’ARA (La canzone italianizzata)

Portinaio . J-Pop, L'altro Mondo, Musica Maestro, Videocracy 1233 Nessun Commento

Psy, noto ai più per il suo Gangnam style ha riportato notorietà alla Corea del Sud.
Ora anche mia madre sa che fra la Cina e il Giappone esiste un altro stato e non solo il mare.
Le T’ara sono un gruppo femminile coreano…ops sudcoreano, composto da una marea di ragazze prese a caso chissà dove.
Hanno nomi strani tipo Ahreum, Boram e Eunjung. Ballano talmente male che le “veline” di Festa in Piazza su Antenna 3 sembrano delle scatenate contorsioniste.

Curiosa è la storia della cantante Hwayoung, che si è unita al gruppo come rapper, ma dopo aver inciso una canzone è scappata subito a gambe levate per aver subito atti di bullismo all’interno del gruppo.
Come se da noi i Pooh prendessero di mira Red Canzian:

– sostituendoli la colla per dentiere con la centochiodi
– tic tac al posto delle pillole per il cuore
– prendendolo a coppini dietro il parrucchino

Guardate e ascoltate questo genio del male che ha “italianizzato” la canzone più famosa delle T’ara. Uno spasso per queste giornate uggiose e di campagne elettorali
Buona giornata!

Il Portinaio

Lascia un commento