TUTTI INSIEME APPASSIONATAMENTE

Portinaio . Amico è, Portineria 2927 3 Commenti

Non bastavano i gatti ora sono arrivati anche i cani!
Bandito e Petunia sono apparsi all’improvviso nella settimana più calda dell’estate! Già mi vedo grondante di sudore durante le passeggiate “cacca e pupù”.

“Ciao ragazzo che non va in ferie, mi tieni Bandito e Petunia che me ne vado al mare”
“Veramente avrei da fare…”
“Ti regalo 40 pacchetti di figurine dei cucciolotti”
“Ok ci sto!”

Così da oggi la sveglia sarà alle 6 del mattino e il rituale sempre lo stesso:
– Alitosi mortale di carestia e lebbra di Bandito
– Graffi sul braccio come “buongiorno
– Odore di crocchette al posto del caffè
– Passeggiata all’alba in compagnia delle prostitute inossidabili e degli spacciatori dell’ultimo minuto

Bandito è ingrassato, pare che la pensione gli abbia fatto male, male nel senso che il custode gli dava 5 chili di carne di balena al giorno.
Petunia invece sembra più brillante del solito, forse la hit il “Pulcino Pio” le ha messo in corpo quello spirito africano danzereccio.
La prima cosa che hanno fatto è stato scoreggiare, che mischiato al caldo torrido e al ventilatore sembrava di stare nel Sahara con un certo odore di carcassa di cammello.

“Chi è stato?”
“….”
“E’ inutile che mi guardate…guardate?

Non mi sono mai accorto che sono strabici! Per fissarmi devono girare la testa contro il muro. Poverini!
Vabbè vado dai gatti!


Yuki e Phoebe, le gatte della mia amica inziano a capire che sono l’unica persona che hanno visto in dieci giorni.
In casa loro fa un caldo mortale e stanno ingrassando anche loro come delle oche da foie gras. Yuki (la bianca) ribattezzata Nicoletta, mi fa sempre le fusa, adesso salta anche sul tavolo e mi fa “naso naso” come gli eschimesi.
Oggi dopo aver bagnato le piante sul balcone si è infilata nel vaso per rinfrescarsi la patata. Poi è scesa e ha lasciato tutta le zampate per casa.
Dio la fulmini! Ti affogo nell’acquario…ho dovuto pulire per non fare la figura dello sporcaccione.
Non sia mai che la mia “vicina” pensi che sia uno zozzone e che porto in casa donne di dubbia moralità.
In effetti potrei organizzare bische e masturbazioni massaggi orientali in camera loro, nascondere extracomunitari senza permesso di soggiorno e affittare la stanza degli ospiti per le meretrici che non si possono permettere le camere dell’hotel.
Quanti giorni ho ancora? Solo due…mi sa che non ce la faccio!
L’altra gatta, Phoepe detta Fabiana, invece è veramente invisibile, si nasconde ovunque ci sia un pertugio. Mi chiedo poi perchè stare così scomoda.
Appena arrivo si mette dietro il televisore, con il sedere che le spunta da dietro il mobile, le anche incastrate nella Wii, la faccia dentro la Ps3 e le zampre inserite nel lettore dvd.
Poi corre in mezzo alla scarpiera, fa cadere tutto e si infila in una pedula (sempre con il culo all’aria)
Chissà se mangia?


La parte più faticosa è la pulizia della lettiera, con il caldo mi cadono tutte le gocce di sudore dentro che si agglomerano e formano una palla impanata (E’ questo allora il segreto della sabbia dei gatti? E io che pensavo pisciassero polpette)
Rimango un po’ con loro, gli parlo e dopo aver fumato una sigaretta sul balcone torno dai cani!
Lady Disturbia mi ha detto che ogni tanto i gattini rimangono incastrati nelle finestre, ma solo in quelle che si aprono anche dall’alto.
Ora mi è venuta la fissa di trovarle impiccate e ho spalancato tutte quelle di casa, lasciando ovviamente giù le tapparelle. Ci mancano solo i ladri che me le affogano nel cesso per non avere testimoni oculari.
Bandito e Petunia in questo periodo di calura stanno un po’ separati.
Lui si mette davanti al ventilatore, mentre lei sta sul cuscino, aspettando che qualcuno le compri un condizionatore.
Non sono cambiati di una virgola.
Petunia (ma visto che ha perso un’unghia chiamatela pure Petunghia) rimane ore e ore sul suo materassino, se poi oso metterla sul divano non si schioda più. Tutta gonfia di urina, rimane agganciata al bracciolo pregandomi di farla morire fra le sue deiezioni…ma sul morbido!
Stanotte hanno dormito con me.


Come al solito sembrava di stare in un centro di pneumologia, rantolano come degli zombie e ogni tanto fischiano pure con il culo!
Petunia è esperta in “letal ball”, pare che anche gli autori di Mortal Kombat si siano ispirati alle sue puzzette per i colpi Fatality dei personaggi del gioco.
Il prossimo anno, se volete un bravo baby sitter, rivolgetevi al Portinaio, anche casa dei miei genitori è aperta agli animali…come no!

Il Portinaio

“Gabry porta via questi due scoreggioni”
“Ma poverini…sono stati abbadonati dal loro padrone”
“Ma perchè Peonia fa sempre i pompini a Bandito?”
“Si chiama Petunia e si dice Bidet!”

Tags:

Trackback dal tuo sito.

Commenti (3)

Lascia un commento