VOGLIO VENIRE IN GIAPPONE CON TE #2

Portinaio . L'altro Mondo, Psicosi Collettiva, Raccolta differenziata, Shopping Compulsivo, Videocracy, Volantinaggio web 1517 Nessun Commento

godzilla

“Ricordati di scrivermi una mail con tutti i posti da visitare a Tokyo”
“Quanti giorni rimani?”
“Tre!”
“Diventerai pazzo!”

Caro amichetto è impossibile stare tre giorni a Tokyo. E’ come andare a Gardaland e rimanere all’ingresso. Puoi dire che ci sei stato, ma non è vero.
Fai così. Sbattitene i coglioni di palazzi imperiali e parchetti con signorinelle che fanno il pic nic. Affitta un elicottero e sorvola la capitale in mezz’ora poi lanciati con il paracadute e atterra a Shibuya. Sicuramente ti fotograferanno e finirai in manette per qualche reato che sanno solo loro, tipo disturbo delle mutande stese al sole o imitazione pessima di oggetti non identificati.
Ah! In Giappone vige la pena di morte, quindi non metterti in testa di uccidere qualcuno durante il tuo shopping compulsivo.
Più che andare per templi dovresti divertirti.
Quando arriverai ci sarà l’esplosione dei Sakura, i campi si riempiranno dei colori dei fiori sbocciati nel cuore, gli occhi si  apriranno all’amore delle perle irradiate dal sole, gli abbracci gioiranno nei baci rubati nel chiaro di luna scusa ogni tanto ho la sindrome di Cristinadavenatuttoattaccato.
Prendi un treno e vai in campagna, cercati un campo di girasoli, vestiti da hipster e inizia a ballare. Guarda che in Giappone lo fanno tutti.
Scegli una canzone a caso e fai la tua coreografia, caricala su Youtube e in men che non si dica diventerai famosissimo. Così la tua permanenza passerà da 3 giorni a 3 mesi, perchè ti inviteranno a tutti gli spettacoli trash e dovrai ballare davanti a centinaia di persone pazzi per questa moda.
Vabbè copia questo asociale qui sotto che fai prima!

Non perdere tempo a Tokyo in mezzo a quattro kimono sintetici, piuttosto fatti un giro a Mikame. Non so esattamente dove sia, ma prendi una tangenziale a caso e vedrai che prima o poi ci arrivi.
Non puoi capire, in questa città fanno il Pig Rodeo.
E il cretino che rimane più a lungo sopra un maiale vince 50.000 Yen, che potrai usare per comprare tutti i vestitini che vuoi.
Poi sull’utilità di questa festa possiamo esprimerci in forma privata.
Iscriviti mi raccomando!

Mi hai detto che vuoi andare a vedere il Monte Fuji. Beh lì vicino c’è un luogo tristemente noto come la foresta dei suicidi: Aokigahara.
Non sto dicendo che devi fare Seppuku (è un termine giapponese che indica un rituale per il suicidio in uso tra i samurai) ma forse una visitina non ti farebbe male.
Non è tutto rosa e fiori di ciliegio il Sollevante, anche i nipponici hanno i loro problemi.
Ma conoscendoti, meglio che tu rimanga in hotel, faresti solo sciacallaggio sui portafogli dei trapassati e in un attimo perderesti la via del ritorno, per poi finire come Hansel & Gretel in qualche Ryokan gestito da streghe cinesi.
Guardati questo documentario che ti spiega una della piaghe sociali di questo paese. QUI lo trovi in italiano, che so che fai fatica con le lingue. A proposito me l’hai portata l’Anduja dalla Calabria? 😛

Mi raccomando, stai attento ai cani. Ogni tanto fuggono metticci allupati dal canile in cerca di giovani vittime da inchiappettare.
Te lo giuro!!!!
E i giapponesi cosa fanno? Per allontanarli gli lanciano dello squacquerone…

japan weird
Ah! Nel caso trovassi un negozio Intimissimi mi compri queste mutande? Sono quelle che ti fanno lo zoccolo di cammello senza doverti segare in due il bacino.

mutande zoccolo di cammello
Ti verrà anche fame prima o poi. Fermati da Zauo a Shinjuku. Il ristorante dove ti tocca pescarti il pesce. Proprio così. Pranzi seduto sopra un laghetto e munito di canna da pesca aspetterai ore prima che la tua cena abbocchi all’amo.
Che ti va bene, pensa se dovevi cacciare un cinghiale! 😛
Ti lascio con una canzoncina di un artista locale. S’intitola Nice Peace cantata da An Honoka. La hit della settimana in Portineria.
E’ Orecchiabile…tutti e due ovviamente! 😛

Il Portinaio

Lascia un commento