ANALISI DEL TESTO

Portinaio . Guardavo troppi cartoni, Musica Maestro, Portineria, Videocracy 3554 9 Commenti

DanteCon questo post riuscirò ad inimicarmi i fan di una ben nota cantante amata da un pubblico trasversale. Non è Lady Gaga e  neanche Gianna Nannini ma Cristina D’avena.
Ogni tanto per far tacere mia madre, le infilo le cuffie dell’Ipod. E’ un attimo che si tranquillizza e va in estasi sentendo Celentano e Gianni Morandi, ma quando arrivano le sigle dei cartoni inizia ad insultarmi a raffica.

“Ancora ste minchiate ascolti? Sei proprio un coglione!”
“Guarda che ti mettono allegria”
“Ma cosa sono i cortili del cuore?”
“E’ una canzone”
“Di Orietta Berti?”
“Ma no di Cristina D’avena”
“Figlio mio non è che sei un disadattato?”
“????”

Sono andato a prendere i testi di quasi tutti i Fivelandia in mio possesso e ho cercato di capire le motivazioni di mia madre. Ho scoperto così che ci sono una miriade di messaggi subliminali e doppi sensi piccantelli e maliziosi.
Nella canzone Una porta socchiusa ai confini del sole, (per Dio sembra il titolo di un Harmony) il testo recita così:Sulla Terra tre ragazze semplici e gioiose  fanno un viaggio inaspettato in un’altra dimensione”

rayearth
Vi sembrano semplici queste tre? Una ha i capelli rossi come Wanna Marchi, l’altra sembra uscita da un rave di olandesi impasticcati e la quattrocchi accarezza lo spadone come se fosse un fallo. Il viaggio nell’altra dimensione l’hanno fatto prendendosi anfetamine come tic tac.
Gli autori dovrebbero guardare bene i cartoni animati prima di scrivere errori madornali.
Potrei suggerire delle correzioni?
Sostituiamo il tutto con “Tre ragazze punkabbestia coi capelli bicolore fanno un viaggio fumando erba a tutte le ore”.
Il sesso è sempre in agguato nelle sigle televisive.
Messaggi hot vengono mandati sotto forma di filastrocche innocenti. Non ci credete?
E questa porcata cos’è?: “Squilli di trombe con campane a carion. Si ode cavalcar...
Neanche la povera Moana osava dire tanto, ma si vede che a John e Solfami piaceva far sentire per tutto il castello le loro gesta amorose.
Che dire poi della canzone “Tutti abbiamo un cuore”, vera ode all’amore platonico “Il fiore è come un pesce o un uccellino che vuole andare. Per questo le creature del Signore non le toccare” che istigava anche all’evirazione dei minidotati:  “Se prendi un uccellino piccolino fallo volare”
La serie Annette è nota a tutti.
Commovente fiaba montanara che narra la storia di Annette e Lucienne, due amici a cui il destino ha fatto un torto.
Infatti Lucienne accidentalemente fa volare in un dirupo il fratellino scassaminchia e petulante della sua coetanea.
Nella sigla la tragedia viene riassunta così: “I due amichetti sembran proprio due bei diavoletti di continuo, bisticciando, sempre quando stan giocando”
Ma se vi buttano un parente dal cavalcavia della tengenziale voi risolvete la cosa con una litigata?

“Stupidino hai buttato mia madre dal ponte”
“Non l’ho fatto apposta”
“Sciocco non si fa”

“Or la lite è già scordata, lascia il posto a una risata.”
Ma ti appendo per le palle caro Lucienne e poi ti mando a far compagnia a Clara di Heidi, perchè ti spezzo le gambe, ti strappo i primi baffi della pubertà con le pinzette e in ultimo ti cospargo di philadelphia e ti scaravento in una gabbia di furetti voraci.
Visto che ho accennato la parola “pubertà”, che dire di Georgie? Perchè nella canzone non lo dicono apertamente che ogni volta che aveva il ciclo andava in calore come una scrofa da riproduzione? Si faceva tre uomini per volta (persino il cane) “E poi d’incanto non è più bambina ma si risveglia di già ragazzina”.
Pare che Miss D’avena abbia cantato più di 600 sigle nella sua carriera. Non posso analizzarle tutte, ma questa dovete proprio sentirla:
“E’ Katy una bambina dall’aria sbarazzina con i capelli biondi e gli occhi assai profondi. Sta nella prateria in una fattoria modesta e un pò cadente ma comoda e accogliente”
Praticamente una rom. Doveva esserci qualche leghista a Mediaset, che già all’epoca fantasticava su una legge Bossi Fini e lei dovrà imparare ben presto a lavorare”.
Povera Katy è finita in una serie che parla di lavoro minorile e precariato. Secondo me aveva anche un secondo mestiere, guardate questa foto? Cosa ci fa nuda con del rosmarino in mano?

dolce katy E’ vero! La Lavanda! Che pirla!
Ora accelleriamo la lettura con il botta e risposta, che mi piace tanto.
Memole: “A Mariel amica mia io porto l’allegria”
Cazzona aveva la tisi e sveniva sempre, forse era meglio portarla in ospedale.

Esplorando il corpo umano: “Siamo fatti così Trentadue bei denti Candidi e splendenti”

senza denti

Canta canta che la mamma ha fatto gli gnocchi

Esplorando il corpo umano2: “Siamo fatti così con il sangue quale liquido vitale”
E quello seminale? Perchè non citarlo?

Noi Sorky Incontrerai: “Sott’acqua una città speciale c’è chissà dov’è e chi ci sta”
Vuoi provarci con gli Sorky?

Bentornato Topo Gigio: “Ogni bambino vuole averti con se ma io sono speciale e tutte quante le topine sono pazze di te”.
Come diceva Topo Gigio? Cosa mi dici mai!!

Un oceano di avventure: “Che divertente spruzzarsi un po,’ schizzare
…(l’acqua)”.  No comment!

Una per tutte, tutte per una: Vieni anche tu e saremo una in piu”.
Un’orgia lesbo? Ci sto!

Lovely Sara: “Un sorriso hai sempre tu con il quale affronti tutti i contrattempi che la vita ti riserva”
Vive in un collegio da miliardarie, le muore il padre e la cacciano in soffita coi topi perchè non può  più pagare la retta, le fanno lavare le scale, pulire i cessi, raschiare le fughe delle piastrelle e tu lo chiami contrattempo?

Pippi Calzelunghe meglio conosciuta con il titolo di Pippi Hurrà: “Hai sempre idee brillanti e modi stravaganti. Pippi, Pippi Calzelunghe”
Anche lei beccata come Belen all’Hollywood…ma erano solo due righe!

Questa non la conoscevo, Scondinzola la vita e abbaia l’avvenuta con Oliver: “Eccolo arrivato al nascondiglio segreto, entra senza esitazione e si mette giù dietro”
Per fare certe pratiche sessuali non hai bisogno di andare in Motel. (il titolo è un non-sense)

Un alveare di avventure per l’ape Magà: “Ape furba, generosa, piccola e coraggiosa”
L’ape Magà è un maschio! Tutti hanno sempre pensato fosse una lesbica che ci provava con mosche, cavallette e (soprattutto) farfalle!
Per concludere vi segnalo un nuovo cantante, che si sta facendo spazio a gomitate, nel regno delle sigle. Una delle sue canzoni più originali è questa…ascoltatela bene. Sbaglio o dice proprio così? Poi non dite che sono malizioso!

Mio mini pony: “Vola mio mini pony vola” Oh! Speriamo che non caghi!

Il Portinaio

Commenti (9)

  • putredine

    |

    grande cri!
    devi essere più brava del doctor house…
    😉

    Rispondi

  • Hackatao

    |

    io ho smesso di guardare i cartoni per colpa delle sue canzoni. Noiose, tutte uguali, vuoi mettere quelle della generazione precedente? Ufo Robot, capitan Harlock e via dicendo?

    Rispondi

  • Ryoga184

    |

    Beh io amo Cristina e confido nella sua buona fede! Ma caxxo a certe cose nn c’ero mai arrivato! E bravo il portinaio! Kiss

    Rispondi

  • momo

    |

    adesso aspetto la rappresaglia di miss d’avena … e della sua costumista

    Rispondi

  • Ohurosan

    |

    posso aprir una piccola parentesi anche sulla censura, e la modifica dei titoli degli anime?
    “Una porta socchiusa ai confini del sole” >> “Rayheart”
    “Un incantesimo dischiuso tra i petali del tempo per Reena” >> “Slayers”

    ma daiiiiiiiiiiiiiii………

    Rispondi

  • ryu

    |

    Porti,
    “Controlla la mente ed il cuore di un fanciullo, e la sua anima sara’ tua” ;)))))
    Devono incominciare da piccoli, altrimenti come faranno poi a controllarli??!!

    Rispondi

  • Portinaio

    |

    Momo credo che la sua costumista sia stata abbattuta già da diversi anni.

    Rispondi

Lascia un commento