SE SANREMO 2020 FOSSE UNA SCUOLA ELEMENTARE

Portinaio . Melevisioni, Musica Maestro, Psicosi Collettiva, Videocracy 125 Nessun Commento

Diciamo che questo Sanremo non è partito con il piede giusto.
Amadeus ha pestato più merde che un passante su un marciapiede qualsiasi. ( di una città Italiana).
A salvare il maschilista presentatore con il naso più grande della Rai ci ha pensato Fiorello con un monologo un po’ tirato. Ma a me interessa sapere solo se c’è la Parietti in prima fila. Beh posso dirvi che l’ho intravista.
Solo che l’hanno messa in fondo, di fianco alla sovranista Lorella Cuccarini, quindi ahimè non potrà farci vedere le gambe.
Al posto suo c’è Malgioglio che assomiglia a un non vedente. Io non lo so ‘sta moda dei vip di indossare gli occhiali scuri ovunque, al cinema, in casa, in chiesa…ma avete la cataratta?

Malgioglio
Bene nel frattempo che il presentatore più odiato dalle femministe parla dei fatti suoi e di quanto è bello stare sul palco dell’Ariston…voi potete alzarvi e correre a cambiarvi d’abito. Mica vorrete guardarlo in pigiama?

Scaletta ribaltata. Ad aprire il 70° Festival della Musica Italiana della città di Sanremo in Liguria sono quattro giovani che si sfidano a coppie.
Vabbè è come se al ristorante stellato vi offrissero un’insalata russa.

Eugenio in Via Di Gioia – Tsunami
Giudizio:
Partecipano con disinteresse alle attività scolastiche.
Look: Gondolieri a Lodi. (quindi inutili)

Tecla – 8 Marzo
Giudizio:
La ragazza si esprime molto bene, ma quando parla i suoi compagni si addormentano sempre.
Look:
Mi hanno rubato la valigia all’aeroporto.

Passa in semifinale Tecla grazie alla giuria demoscopica che da quando sono nato per me è un’entità inventata da Nilla Pizzi.

Fadi – Due noi
Giudizio: Suo figlio non lo capisco, forse dovrebbe cambiare scuola.
Look: Un geometra del catasto che litiga con un hipster e un gay di SaintTropez.

Leo Gassman – Vai bene così
Giudizio:
Suo figlio fa la fighetta a scuola vantandosi delle gesta del nonno, che ahimè però conosco solo io che sono vecchia.
Look: Becchino rapper.

Vince Leo Gassman, ma solo perché Fadi assomiglia a un arabo e la giuria demoscopica ho scoperto essere un corpo astrale di Salvini.

Super ospite della serata, anzi di tutte le cinque serate è Tiziano Ferro. Che mega cojoni.
Canta Volare. E con questa apparizione si è pagato le bomboniere.

Irene Grandi – Finalmente io
Giudizio:
La bambina durante la ricreazione si apparta con quelli più grandi a fumare le sigarette strane, quelle che si rollano.
Look: Potete chiedere allo stilista come nascondere il seno penzulo.

Marco Masini – Il confronto
Giudizio: Marco da quanti anni sei ripetente?
Look: Il parrucchino è diventato color sale e pepe.

Rita Pavone – Niente (Resilienza 74)
Giudizio:
La bambina Rita si pavoneggia in classe dei capitali che il padre porta in Svizzera.
Look:
Finanziera in incognito

Achille Lauro – Me ne frego
Giudizio:
Vostro figlio si presenta in classe inneggiando alla fluidità sessuale e spaventando così i compagni cattolici e timorati di Dio. Vorremmo avere un colloquio privato il prima possibile.
Look:
Body di capodanno della prozia.

Achille Lauro

Diodato – Fai rumore
Giudizio:
Non ha raggiunto gli obiettivi previsti per il primo quadrimestre e poi grida quando suona la campanella.
Look: Alexa dammi le indicazioni per andare al funerale.

funerale

Le Vibrazioni – Dov’è
Giudizio:
Qualcuno chiami la sicurezza che i bidelli si sono ribellati.
Look: Serata alla bocciofila.


Albano & Romina Power
ormai sono delle spie russe assunte da Putin e pagati a cottimo per pedinare Malgioglio che è invece un confidente del Primo Ministro Li Keqiang, questo spiega i suoi outfit cinesi.
Romina canta come una tracheotomizzata, Albano ha l’umor di un comico da osteria.

Albano e Romina Power
Cantano le loro hit con la verve di un casellante della Bre-Be-Mi, ma soprattutto non si vergognano dell’inedito scritto da Malgioglio, un reggaeton in salsa catanese che spero venga usato come sirena per le evacuazioni degli ospizi.

Anastasio – Rosso di rabbia
Giudizio: Non è ancora ben inserito e mette in atto dei comportamenti inadeguati.
Look:
Operatore socio sanitario.

Tiziano Ferro
con “Almeno tu nell’Universo” si è pagato le fedi del matrimonio.

Elodie – Andromeda
Giudizio:
La ragazzina intona con il compagno Marracash canzoni di merda disturbando la lezione.
Look:
Versace. Ciao poveri!

Bugo & Morgan – Sincero
Giudizio: I bambini Cristian e Marco sono stati allontanati dalla classe…per sempre.
Look:
Morgan si è pettinato con dello sperma di Toro, l’altro è stato ucciso dal Toro.

Terza uscita di Tiziano Ferro che ormai sta diventando più fastidioso di quelli che ti chiamano a casa per cambiare operatore telefonico.

Alberto Urso – Il sole ad Est
Giudizio: Che ci fai in classe? Non eri in turnè con il tuo gruppo – Il Volo? Ah! Non canti nel – Il Volo? Esci lo stesso dalla classe!
Look:
Ma esiste ancora il Marchio Billionaire?

Riki – Lo sappiamo entrambi
Giudizio:
Non usare la scusa che è morta la zia. Dammi il diario che ti metto la nota!
Look:
Non mi ricordo la taglia della giacca.

Raphael Gualazzi – Carioca
Giudizio: Ci dispiace Raphael oggi l’insegnante di sostegno non è venuta. Ti tocca giocare da solo con il Didò.
Look:
Quando tuo zio si presenta a Natale con un look moderno, ma tu provi solo imbarazzo e diventi testimone di Geova per non festeggiare con lui.

A domani. Se Orietta Berti non la combina grossa.

Orietta Berti

 

 

 

Lascia un commento