CIAO SONO IL PORTINAIO “BAFFONE”

Portinaio . Portineria, We are Family 1975 3 Commenti

Eccoci qui nel nuovo blog. Tutto bello bianco, candido e pronto per essere assediato.
Allora da dove iniziamo? Mi sento come un bambino sperduto dell’Isola che non c’è. Devo cercare personaggi strani, eventi multiculturali, ahimè un lavoro serio e capire perchè mia zia non mi ha portato le mozzarelle di bufala dal suo viaggio in Campania.
La “trasmigrazione” del blog ha dato anche qualche problema, tutti i commenti da novembre 2012 a ieri sono saltati chissà in quale buco nero, quindi se avete voglia di ricommentare i post a me farebbe solo piacere. Poi ci sono i tastini “like” che mi aiuterebbero a diramare il mio pensiero nell’internet. Basta solo cliccarci sopra e sulla vostra pagina facebook, twitter o google+ apparirò io, come un meridionale invadente.
In cambio posso offrirvi una cena oppure una giornata insieme a me, come fanno quelli dei concorsi “vinci una serata con Sabrina Ferilli e provate il nuovo divano Carolina di Poltrone & Sofa’”.
Se avete qualcosa da domandare non esitate a scrivermi, io sarò sempre pronto a dare buoni consigli.
La zia assilla vostra madre con l’eredità facendole scherzi telefonici alle 3 di notte? Chiamate me. Ho la soluzione per voi.
Perchè mi è già successa una cosa simile.
Mia zia era convinta che i suoi fratelli pagassero qualcuno per andare a suonare il suo citofono di notte, per farla cagare sotto.
Va bene che siamo tutti un po’ disturbati, ma credimi zietta non siamo arrivati a tanto.
Avete problemi di cuore e la vostra fidanzata vi ha mollato per un kebabbaro?
Fatevene una ragione, si vede che le piaceva l’etnico…scrivetemelo comunque, giuro che sarò sensibile e oggettivo e insieme troveremo la giusta vendetta contro quella porcona che vi ha abbandonato.
Se invece volete vedere il mio vero volto, c’è anche la pagina Instagram, che fa tanto Social radical chic. Io di solito fotografo gatti randagi e cagnetti impauriti e ogni tanto mi sparo le pose. Non troverete nessuna immagine di me nella doccia!
Ho anche il Tumblr che è una risorsa incredibile di zozzerie e creatività.
Per Youporn ci sto ancora pensando, per ora ho solo foto di mia cugina nuda con la passerina rada e di mia zia in mutande e reggiseno (ancora si mette i pizzi come negli anni 70).
La pagina Facebook rimane sempre quella, anche se ha il vecchio nome, ma Zuckerberg non permette di cambiarlo se hai più di 200 fan…vai a sapere perchè.
Twitter devo ancora capirlo, che con tutti sti #### sembra di leggere un telegramma di un cinese confuso.
Ho degli amici che mi mandano sms così:
Ciao come stai? #ciao #giornatadimerda #lunedìmattina #senonrisponditimuorelamamma

Infine sono cambiati anche i tag…potete leggerli nelle sezione categorie o sotti i post.
Bene le mie cosine le ho dette, spero che verrete spesso da queste parti. Ho un po’ di progetti in ballo e le belle idee nascono dagli scambi. Non come mio zio che pensava che nascessero dagli scambisti.
Domani un post dove ci metterò la faccia e che potrebbe farmi tornare all’altro mondo! Confido su di voi e sulla vostra pazienza.
Io sarò sempre alla fine dell’arcobaleno…a sparare ai Mio mini pony! 😛

Il Portinaio

Tags: Portineria We are Family

Trackback dal tuo sito.

Commenti (3)

  • Portinaio

    |

    Li voglio lunghi come Pai Mei! Hai presente?

    Rispondi

  • PINOZ6700

    |

    Beh,allora proporrei anche la cipolla bianca in testa!
    :))

    Rispondi

Lascia un commento