ERA UNA BATTUTA

Portinaio . Nobodyknowsme 1298 Nessun Commento

Come fa il suono del citofono? Ah sì!…Dlin dlon

“Chi è????”
“Buongiorno, siamo testimoni di Geova. Possiamo lasciarti dei volantini nella cassetta delle lettere?”
“Certo, intanto che ci siete mi buttate via la pubblicità del Media World che mi ha rotto i maroni?”
“Cosa?”
“Niente era una battuta”

Giusto il tempo di fare la pipì, un biderino fresco e controllarmi i punti neri sul naso.

Dlin dlon

“Chi è????”
“Non è che potremmo scambiare due parole sulla resurrezione di nostro Signore Gesù?”
“Assolutamente!!! Scendo io!”

Mia madre mi guarda come se stessi per compiere un sacrilegio.

“Non farti tirare in mezzo! Non accettano trasfusioni.”
“Tranquilla io ho solo assegni scoperti”
“Cosa?”
“Era una battuta!”

Al cancello mi aspettano due uomini, uno sulla cinquantina con l’abito della festa e l’altro più o meno della mia età ma sciatto come un daltonico che non sa abbinare i colori. Ho sempre avuto la percezione che i buddisti peschino sempre fra la media borghesia e i testimoni di geova dalle classi meno abbienti. Chissà perchè c’è anche il classimo nelle religioni.
Lasciamo da parte il superficiale e eleviamo lo spirito. Mica posso urlargli “Ma come vi vestite!”

“Cosa avete da dirmi?”
“Un solo uomo morì per tutti. Chi è quest’uomo? A cosa è servita la sua morte? Perchè è importante ricordarsi di lui?”
“Le so tutte:

1) Gesù
2) A salvarci tutti
3) Per farci venire il senso di colpa e seguire tutti i suoi consigli e condurre così una vita degna del Paradiso.

“Bravo! Però…

Mentre io e il testimone di Geova n°1 parliamo animatamente sull’origine del mondo, rumori strani provengono dalla pulsantiera del citofono sotto casa.

“Scusa se ti interrompo TG”
“Tg???”
“Testimone di Geova! E per fare prima”
“Mi chiamo Francesco”
“Era una battuta”

Drin drin

“Pronto, mamma…”
“Scusa ero in bagno”
“Sicura? Mi sembrava stessi origliando al citofono…guarda che si sente tutto”

Click

“Gesù ha detto che ci salverà tutti”
“Ok… e perché quando è risorto è scappato via subito? Non poteva rimanere almeno una settimana? Giusto il tempo di chiudere alcune pratiche”
“Dio ha voluto così”
“Senti TG iniziamo dal principio…ho giusto un paio di cose da chiederti.

1 ) Se Adamo ed Eva sono l’origine del mondo, con chi si sono riprodotti i loro unici due figli, Caino e Abele?

“Se verrai nella nostra Sala del Regno dissiperò ogni tuo dubbio”
“Se vabbè…allora giochiamo a ping pong”
“Non abbiamo il tavolo per giocare”
“Era una battuta”

2 ) I dinosauri stavano dentro l’Eden o fuori?

“Dio è immenso… e nel suo giardiano c’era posto per tutti”
“Anche un T Rex era immenso…Eva e Adamo sarebbero durati ben poco”

3 ) Invece di moltiplicare i pani e i pesci non poteva distribuire degli Happy Meal?”

“Lui ci ha salvato”
“Senti TG… se continui con queste risposte vaghe stiamo qui fino a domani”
“Vieni nella nostra Sala del Regno e dissiperò ogni tuo dubbio”
“Guarda che se vengo i dubbi te li faccio venire io”
“Hai una bibbia in casa?”
“No! Ho il catalogo dell’Ikea”
“Cosa?”
“Era una battuta!”

Tempo di permanenza con il duo mandato da Geova: 1h 10 minuti
Mentre sperperavo il mio tempo, mia madre è rimasta con l’orecchio attaccato alla cornetta… si sentiva dal citofono “Sandro, quello scemo di tuo figlio sta ancora parlando con i testimoni di Geova…ma non capisco un cazzo”

“Dio ha voluto che io e te c’incontrassimo”
“E no!!!! La gente vi manda affanculo tutti i giorni…sono stato io a volermi fermare…credimi non è stato nulla di ultraterreno. Mi hanno insegnato ad essere cortese”
“Chi?”
“Quella che sta origliando al citofono!”

Il Portinaio

“Cazzo Sandro ci ha sentito…”

Click!

Lascia un commento