INVECCHIAMENTO PRECOCE A SANREMO 2015 – Seconda Serata (Vi giuro domani esco)

Portinaio . E' successo ora, Italians do it better, Melevisioni, Morto di fama, Musica Maestro, Portineria, Psicosi Collettiva, Videocracy, We are Family 2057 Nessun Commento

Vi risparmio i commenti di mia madre su Sanremo perchè potrebbe essere denunciata per:

– razzismo
– oltraggio al pudore
– omofobia
– zoofilia

Ho deciso di dare una seconda chance al Festival, solo perchè ho saputo che Emma Marrone si è messa a piangere durante la conferenza stampa. E siccome sono un ragazzo, come dice mia madre, “sensitivo”, non posso rimanere indifferente alle lacrime di una ragazza bionda.
Questa sera ci sono anche le nuove proposte.
Quelle delle scorse edizioni sono scivolate in fretta nell’oblio.
C’è chi è finito a esibirsi solo alle fiere della salamella, chi ha un onesto lavoro come bigliettaio del cinema e chi si fa mantenere ancora dai genitori e continua a cantare.
Vi ricordate chi ha vinto nel 2008 nella sezione giovani? I Sonhora!
Mentre scrivo sta cantando tale Caligola, un rapper anni 90, giovane e inesperto.
Prima di lui si sono esibiti i KuTso che hanno dichiarato: “Le nostre esibizioni saranno un pugno in faccia al pubblico”.
Non voglio replicare perchè sennò potrei essere denunciato per:

– offesa alle religioni diverse dalla mia
– Schiamazzi notturni
– Diffamazione
– Guida in stato di ebrezza per colpa dei Ku Tso

Enrico Nigiotti è un altro scappato da Amici, che sbiascica in livornese parole senza senso.
Ma una brava e nostrana come la Pausini non la trovano più?
Vabbè vi dicevo dei Sonhora.
Dopo sette anni si sono fatti finalmente crescere la barba (QUI il loro sito)
Fra le loro News c’è scritto: Annullate tutte le attività dei Sonohra previste per agosto 2014.
Ma siete seri?

Drin drin

“Figlio mio c’è Biagio Antonacci a Sanremo! Non lo sapevo! Sono tutta eccitata!”
“Mamma non voglio sapere come ti stai stimolando”
“Guarda da quando tuo padre è andato in pensione io pensavo che ogni sera…”

Click!

Avete capito con chi ho a che fare?

Nel 2005 vinse fra le nuove proposte una tale Laura Bono, che abitava vicino a casa mia.
Io e il mio vicino siamo usciti pazzi perchè è un anno che non la vediamo più in giro.
Abbiamo tappezzato il quartiere con annunci di smarrimento “Cercasi Laura Bono, è carina e gentile, bionda e vispa. Risponde quando la chiamate per nome, ma potrebbe essere impaurita. Indossa un collare verde e viola, regalo che le avevamo fatto il Natale scorso. E’ sterilizzata e va pazza per le scatolette tonno e riso”.

Finalmente inizia la gara dei campioni.
La prima è Nina Zilli.
Ma non erano i Big a cantare? 😛
Io la trovo spocchiosa e basta.
Però meglio andarci piano con i commenti perchè ieri Malika Ayane ha dichiarato che i giudizi sui Social sono aria fritta e ricordano un po’ le minchiate che si dicevano al liceo.
Ovvero non puoi darmi della cessa dopo che ho lavorato per due anni su me stessa.
Ha ragione. Cercherò di fare critiche costruttive.

VOTO CANZONE: 4+
LOOK: Abiti di Vivienne Westwood. Ammazza sei hai speso!!!!

Scusami Malika ma io non ce la faccio ad essere costruttivo, non ora che canta Masini! Non ora che ho visto questa intervista!

VOTO CANZONE: 3
LOOK: Tutto in cotone nero tranne i capelli sintetici.

Le vallette quest’anno sono inutili come la Card Ikea Family che serve solo per bere il caffè gratis.
Anna Tatangelo per anni si è fatta scrivere i testi da Gigi D’alessio per poi passare a Kekko dei Modà.
Com’era il proverbio? Dalla padella alla brace!
Questo è il ritornello della sua canzone: “Libera come una nuvola nel cielo che si dondola”
Anna, la prossima volta chiama i Regurgitator che secondo me ti danno una bella rispolverata alla carriera. Presentati mezza cionca sul palco, tagliati un capezzolo e rutta l’Ave Maria, vedrai che farai scintille!

VOTO CANZONE: 1
LOOK: Riappaiono le sopracciglia e questo basta per promuoverla.

Uno dei primi ospiti della serata è Joe Bastianich di Master Chef. E con la sua simpatia lo share cala di 50 punti!

Raf piace tanto a mia madre. E’ tornato al Festival dopo 24 anni.
In effetti è un po’ invecchiato.
Pelato, magro, pallido e con la faccia scavata.
A proposito quando ricomincia Walking Dead?

VOTO CANZONE: 4+
LOOK: Giacca elegante borchiata che si usava 24 anni fa

Sta arrivando Biagio Antonacci e a mia madre è tornata signorina! 🙂
Qui sotto una foto! 😛

Carrie sguardo di satana
Quest’uomo ha il potere di riattivare le tube delle donne in menopausa. Come fa?
Scoperto l’arcano: dentro la testa di Biagio alberga un potente alieno che stimola l’apparato femminile e offusca la mente  di tutti facendo percepire le sue canzoni come perle rare della musica italiana.

alieno nella testa
Non poteva mancare in prima fila la nostra Alba Nazionale, che quest’anno non ha ancora mostrato gambe, scollature e mutande in diretta.
Però anche lei ha subito i poteri di Biagio Antonacci.
Dopo la sua esibizione si è cosparsa di pesto siciliano in preda a orgasmi uterini.
Hanno dovuto allontanarla con un teaser elettrico.
Però il Pronto Soccorso di Ventimiglia mi ha assicurato che ora sta meglio e che la stanno lavando con una canna nel parcheggio dell’ospedale.

alba parietti costume da bagno
Mentre Carlo Conti tedia Charlize Theron con domande banali io posso cercare altre info su qualche cantante caduto in disgrazia.
Nel 1992 e 93 tale Bracco di Graci partecipò al Festival con scarso successo.
Dopo aver tentato di campare con la musica decise di tornare a fare l’operaio. E per questo tanto di cappello.
Ma non contento ci ha riprovato vent’anni dopo scrivendo una canzone per il Popolo Viola e un inedito per il grande pubblico dal titolo “C’è bisogno di riscrivere la vita”.
Regia agevoli il video.

Spero non l’abbiano licenziato!

Finalmente un tributo a Mango, ma solo con un balletto improvvisato di due minuti.
Vi faceva schifo far cantare alle due presentatrici una sua canzone? Avete preferito farle interpretare “Il Carrozzone” di Renato Zero, che quello a Sanremo è andato solo quando era vecchio e grasso! Ecco l’ho detto!

Mentre facevo la differenziata, ha cantato il trio di tenori il Volo, in quota alla Clerici. Praticamente sono come Bocelli, ma ci vedono.

VOTO CANZONE: N.C.
LOOK: Stavo bestemmiando sul balcone perchè mi si è rotto il sacchetto dell’umido ed è uscito tutto un liquame di morto vivente.

Irene Grandi è la mia cantante preferita.
Non posso giudicarla.
Passiamo al prossimo, Lorenzo Fragola vincitore di X Factor, il programma che va in onda su Sky, la televisione a pagamento, quella che ha mio cugino che poi non paga le rate dell’auto.

VOTO CANZONE: 5 per incoraggiamento
LOOK: Manichino dell’Oviesse

Altro ospite della serata il comico Angelo Pintus.
Allora o sono diventato un sociopatico o veramente sto invecchiando. Chi è Pintus?
Forse dovrei rivedere la mia giornata tipo.
Mi alzo, vado al lavoro (quando c’è) poi pranzo con i colleghi, ritorno al lavoro, finalmente a casa, prima però mi fermo al supermercatino a comprare il latte, i biscotti e il vino.
Mi ubriaco e poi vomito perchè metanolo, Gocciole e lattosio non stanno bene insieme.
Mi riprendo verso l’una di notte e in tv c’è solo Malattie Imbarazzanti, quindi nel caso sto Pintus fosse apparso alle 22.30 su qualche canale, beh mi spiace, ero in coma etilico.

Detto questo non fa ridere e io sto diventando malmostoso peggio di Paolo Villaggio.
Quest’anno il Festival ha il potere di farti invecchiare di 20 anni. Io ho già la cervicale, l’ostioporosi, la prostata gonfia e questa insana voglia di ammirare cantieri.

Bicio Mandelli sono una brutta copia di Cochi e Renato. Magari per prendere loro hanno scartato la povera Anna Oxa, che si starà strafocando di ceci per fare una super petofiamma davanti all’Ariston e far morire tutti quanti.

VOTO CANZONE: 2
LOOK: Sabato al circo

Pino Donaggio ritira un premio a caso e anticipa l’ingresso di Bianca Atzei, che è un po’ il clone di Nina Zilli, ma meno cavallona della maremma.
Mia mamma quando legge il cognome di Bianca va in apnea perchè è una confusione di consonanti e vocali.

VOTO CANZONE: 4
LOOK: Abito in pane carasau offerto all’orchestra dopo la performance con del formaggio di pecora

Moreno è la quota giovane insieme ai Dear jack.
Io non conosco neanche una sua canzone e lungi da me ascoltare questa. Nel frattempo vi giro un video che mi ha mandato la mia amica giapponese.

“Gabry chan carino”
“Chi io?”
“No il cane!”

VOTO CANZONE: 4
LOOK: Elegante perchè me l’ha detto la mamma
VOTO VIDEO CHE MI MANDANDO SU FACEBOOK: 3

Concita Wurst, la cantante con la barba che mia madre pensa sia una sua lontanta parente, chiude il Festival, giusto a mezzanotte perchè i democristiani sono già tutti a letto

Il Portinaio

Lascia un commento