LA RAGAZZA DI CEGLIE

Portinaio . Italians do it better, L'altro Mondo, Portineria, Raccolta differenziata, Videocracy 3156 5 Commenti

Jgal56street

Ceglie Messapica 13 agosto 2009

Regalatemi una macchina fotografica, vi prego!
Ho perso una di quelle occasioni stasera, una di quelle occasioni d’immortalare un raro esemplare di tipica donna di Ceglie.
Come posso spiegarvelo?
Proviamo così.
In Giappone esistono queste ragazze: le Angeleek, ve ne ho parlato qualche post indietro.
Sono un mito, difficile da vedere, ma soprattutto difficile è avvicinarle.
Sono un gruppo chiuso e, pare che, per entrare nel loro club, bisogna superare vari test, non credo d’intelligenza e neanche di cultura generale.
La ragazza di Ceglie che ho visto stasera è più o meno simile, ma con la struttura fisica di Luciana Turina o dell’ippopotamo di Fantasia della Disney!
Durante la festa di San Rocco, Ceglie s’illumina!
Ci sono un sacco di luminare per il Corso, le chiese rimangono aperte e sono piene di fiori, le statue dei Santi fanno a gara a chi è più trash o sanguinolenta, ma le ragazze, credetemi, sono un’orgia di stili!
A chi si ispireranno?
Ma certo ad “Amici di Maria”jufqxl
Le feste patronali, quest’ anno, sono state soppiantate dai concerti e gli show case dei vari Valerio, Alessandra, Pasqualino e Gennarino!
Via le pizziche dalle piazze e le feste paesane!
Ben vengano le varie starlette dei reality e i vari pirla con a capo Fabrizio Corona.
Non dobbiamo quindi stupirci se per i viottoli della città, ripidi e scivolosi, troviamo donne con tacchi vertiginosi e vestite da lady Gaga  o sponsor del circo Medrano ma soprattutto con pettinature visibili dal satellite!
Io non faccio altro che guardarmi intorno, ma non per le bancarelle ma per questi fenomeni!
Perché non ho la macchina fotografica!
La più “sciantosa” e ammirata del Corso di Ceglie era questa ragazza, ferma vicina all’ambulante della musica napoletana!
Novanta chili di moda e di tinta per i capelli, raccolti con dei riccioli posticci!
Il dress code non era da meno: Short rossi che evidenziavano la cellulite, sembrava una buccia d’arancia, con in bella vista lo zoccolo di cammello!
Cos’è lo zoccolo di cammello?
Come faccio a descriverlo senza essere volgare?2988770556_143840b979
Avete capito ora?
Sopra le lonze:  una cintura di vernice nera con incastonata una rosa, grossa come una forma di pane di Altamura.
Canotta rossa di rete con reggiseno nero a vista e per far esplodere le tette: un corpetto taglia XS in ecopelle!
Traballava su dei trampoli d’oro con tacchetto comodo stile Valleverde!
Perché non l’ho fotografata?
Ve l’ho già detto che non avevo la macchinetta e il bello è che, con la Piera, a Tokyo, continuavamo a guardare i prezzi delle Canon! Perchè non l’ho comprata!
Vedi perdersi in mezzo ai vari Pikachu e Creamy? Non focalizzi le cose serie!
Ma le Angeleek le abbiamo fotografate!
Ragazze mie, vi prego, basta guardare i reality, vi fanno male!
Vi do io un corso da seguire, vestitevi così e truccatevi peggio di quel che potete!704061pt4mb3
Ma non emulate, siate voi stesse! Sennò finte come la Tatangelo! I suoi biglietti erano in prevendita ai bar di Martina Franca e la gente li comprava ruttando!
Prima di lasciarvi volevo mostravi questo video, la protagonista assomiglia alla ragazza di Ceglie, gustatevelo perché è una vera chicca!

Gabry

Trackback dal tuo sito.

Commenti (5)

  • fabio

    |

    sei fantasticooooo !!!

    Rispondi

  • Fabrizio

    |

    hahahaha me la ricordo!!! una visione incredibile. La folla si apriva al suo passaggio, anche per evitare di venir colpita dal fianco ancheggiante!

    ma dove diavolo hai trovato la foto dello zoccolo??????????
    e quell’opera d’arte di corto??????

    Rispondi

  • Portinaio

    |

    Io voglio vivere con lei…ma dove la ritrovo?

    Rispondi

  • paco

    |

    sei incredibie, ma poi dove le trovi ste chicche??? Nel doppio senso della parola hahahaha
    E poi sto video mamma mia…. tutte tu le trovi

    Rispondi

  • Bea

    |

    Sono rimasta allibita dal video.

    Rispondi

Lascia un commento