LA REGINA DEL FESTIVAL (Seconda Serata)

Portinaio . Italians do it better, Musica Maestro, Videocracy 1191 7 Commenti

GetAttachment-3Non resisto, tutte le feste nazional popolari mi attirano, sarà perché mi fanno ridere le donne che si pittano la faccia e tirano fuori il filo di perle e l’astracan.
Per questo guardo il Festival, perché è sempre uguale ma mi piace!
Mi piace mia madre che confonde tutto.
“Hai sentito Albano che bravo?”
“Non c’era mamma!”
Mi piace mio padre che gira di nascosto per vedere le tette dell’Antonella Clerici e poi cambia subito, facendo finta di guardare le repliche di Walker Texas Ranger sul digitale terrestre.
Oggi l’Anto è vestita con il domopak. Ma un nero che sfina no?
Le ragazze del Moulin Rouge sono un novità come il “Gioca Jouer” in discoteca.
Meno male che arriva Povia ad alzare il livello, visto che fin’ora si alzavano tutte la gonna!
Scherzavo ovviamente, preferivo vedere la “berny” delle francesi piuttosto che sentire questo mentecatto.
Le luci dietro Povia rivelano la sua vera natura: sembra Zio Tibia con tre capelli!
A coronare il quadretto due lesbiche che fanno a gara a sgrillettare il violoncello e una corista inutile che assomiglia ad Anna Tatangelo!
Per la finale Povia farà un bagno in un ossario di Santi ed è notizia fresca che scriverà un’altra canzone: sulla sberla tirata da un mussulmano alla Santanchè. Titolo: “Fatti i cazzi tuoi!”
Noemi sembra sempre di più la figlia di Sara Ferguson con la voce di un rottweiler, però piace.
“Hai visto Ruggero?”
“Mamma con la I”
“Hai visto Riggero?”
Gai Mattiolo verrà torturato e costretto ad indossare capi di Rocco Barocco, per provare la vergogna e la sofferenza che subisce la Clerici tutte le sere.
Il Festival è rovinato dai tre minorenni tenori e anche un po’ terroni!
Ciro, Cosimo e Gennarino! Ma chi sono questi? Da dove sono usciti?
Perché non li conosco?
La loro versione di “Granata” è cantata bene, ma gli avrei fatto fare la parodia di Single Lady di Beyoncè, forse avremmo riso di più!
Le domande di Antonella ai tre ragazzetti sono terribili!
Chiedigli delle polluzioni notturne, delle prime erezioni, non se mangiano hamburger o cotiche a colazione!
Fabrizio Moro è vestito da H&M. Lo so perché quella maglia che indossava lo maneggiata oggi: dopo mezz’ora inizia a puzzare da sola, immagino lui!
Malika Ayane sembra la quarta delle sorelle Marinetti e canta con quella sicumera che batte i nervi, anche lei si muove senza senso, o le si è spostato il tampax o soffre di pruriti vaginali.
Antonella Clerici a metà serata ha evidentemente bisogno di una tisana drenante o di un abito di Elena Mirò.
L’Ansa da questa notizia: incidente in sala trucco, 2 parrucchieri uccisi dalle esalazioni fetide dell’unto dei capelli di Irene Fornaciari.
Arriva la regina!
Rania è bella come il sole e Antonella rovina l’atmosfera chiedendole come ci si comporta con una regina.
Vedi tu AnDonè, mangiati un Gran Soleil al gusto limone e ruttale in faccia l’alfabeto fino alla M.
Domandale se è venuta con il tappeto volante, che mutandine indossa e se quando scoreggia alza le lenzuola per fare sentire l’odore al marito.
Rania parla d’amore, di pace e dell’obbligo di andare a scuola!
Ma invece di andare a San Remo non potevi fare un giro in viale Padova?
Perché il Trio Tenori Calabroni è ancora lì? Mandateli via! Mandateli a scuola!
“Tuo marito è geloso?”
Ma no, guardalo! GetAttachment-1Ti pare che una donna così possa tradirlo?
Voglio conoscere l’autore del Festival…devono avere copiato le domande dalle interviste che fanno sul giornale Confidenze.
I seni della Clerici hanno già raggiunto le coste della Corsica e vogliono una provincia della Liguria!
Torniamo alla gara.
I SonHora, con la H…scusate è molto che sono seduto e ho la vescica gonfia come un pallone, vado a fare pipì e torno!
Mi spiace di essermi perso questa performance, prometto di comprare il loro cd Limited Edition, con in omaggio la lacca per pettinarti come il biondino del gruppo.
Non ho capito perché le nuove proposte devono tenerle per ultime.
Irene Grandi ha già vinto per me.
Che bello è tornato Beppe Vessicchio! Il noto maestro d’orchestra è tornato nella città dei fiori per dirigere un ragazzo sconosciuto, giovane e con i capelli unti. Chi è?
Quest’anno l’appalto del trucco e parucco l’ha vinto la ditta Carapelli.
Cristicchi mi ha già rotto i maroni, su Italia 1 i vampiri ammazzano tutti e pare che dei gatti randagi abbiano assalito la casa di Bigazzi. Qui sotto potete vedere Elisa Isoardi che fugge dall’appartamento del Gastronomo e il cadavere di quest’ultimo.

Meno male che lo sceriffo ha ucciso anche la moglie di Bigazzi, che era in preda ad una crisi isterica da avvelenamento di Wiskas.
Momento hot: Antonella esclama IO LA DO!
Altra grande ospite è la protagonista di Avatar…ma no, non è Zoe Saldana! E’ Michelle Rodriguez, quella che fa la poliziotta lesbica in tutti i film.
Più che un intervista sembra di stare dall’estetista, con la cameriera ecuadoregna che aspetta che la padrona finisca di fare il lettino abbronzante.GetAttachment-2
Marco Mengoni è diventato come Annalisa Minetti: cantano uguale!
Arisa chiude la sezione Big e a me si chiudono gli occhi.
Il cachet di Antonella Clerici si aggira intorno al milione e mezzo di euro: ora capisco perché ha ballato il can can vestita da balenottera tricolore.
Io per mille euro vi faccio il ballo del qua qua in piazza Duomo, durante la messa di Natale.
Che palle, stare dietro a questa kermesse è peggio che tradurre gli strafalcioni di mia madre.
“Hai visto Tania di Giordania?”
Veniamo alle nuove proposte e ve la faccio breve, giuro che domani esco e vado ad ubriacarmi!
Nina Zilli: Voto 4+ per incoraggiamento
Broken Heart College: 3 per il nome, che sembra una serie della Disney e 2 per la canzone “Mesi”, un inno al ciclo mestruale.
Mattia De Luca: Voto 4-, sembra uscito dal Postalmarket
Jacopo Rapini: 6+ perché era pettinato come me quando avevo i capelli lunghi ( ma senza gel!!!)
Luca Marino: 3+, lavorava nella ditta di pantofole del padre…tornarci?
Eliminato Scanu e i Sonhora
Quindi Dio esiste!
Grazie per la lettura
“Gabry hai visto i Segnora? Poverini li hanno eliminati!”

Il Portinaio (che vuole bene ad Antonella)

Trackback dal tuo sito.

Commenti (7)

  • Bea

    |

    ..pensa a me che non lo posso vedere!!!

    Rispondi

  • Cristina

    |

    ma Bea, tu sei la mamma di Toni? No, così… mi è venuto un dubbio…

    Rispondi

  • stefanorfeo

    |

    Hahaha!!!! Dal racconto quasi mi spiace non aver seguito il Festival ieri…doveva essere uno spettacolo grottesco e comicissimo…
    @Cri, se questa Bea fosse davvero la mamma di Toni dovremmo pensare a un premio speciale per il suo aggiornamento tecnologico 😉

    Rispondi

  • Pietro Gregorini

    |

    le tette della clerici sono ormai annoverate fra i patrimoni dell’umanità dell’unesco

    Rispondi

  • fra

    |

    grande GA!!!! Mi fai sempre ridere:-)
    Ieri sera ho “sentito” il Festival mentre mettevo a posto delle cose. E (forse) ti sorprenderò nel dirti che mi sono piaciute le canzoni di Cristicchi e Arisa: leggere, ironiche e divertenti! Che l’avrebbe mai detto!!! Nel suo piccolo, Sanremo è riuscito a sorprendermi…

    Rispondi

  • alebino

    |

    se togliamo il siparietto imbarazzante della clerici-avatar e i tre tenorini la serata di ieri mi è piaciuta un sacco! Si merita tutto quell’audience!

    Rispondi

  • alessandrina

    |

    quasi quasi nn vedo l’ora ke arrivi di nuovo il natale….ma solo per vederti veramente ballare il qua qua in piazza duomo!!!!ti prego fallo….troveremo gli sponsor in un secondo, sn certa 😉

    Rispondi

Lascia un commento