TRE ALLEGRI RAGAZZI GIAPPONESI

Portinaio . J-Pop, L'altro Mondo, Musica Maestro, Videocracy 3308 4 Commenti

perfumeLe Perfume sono tre allegre ragazze giapponesi: Ayano Ōmoto, Yuka Kashino, Ayaka Nishiwaki.
Insieme formano uno dei gruppi musicali più famosi del Sollevante.
Brave e letali come una purga Falqui. A furia di cantare in playback immagazzinano tanta di quell’aria nella pancia che le percussioni sono le uniche cose che fanno dal vivo. Il loro sponsor è “Carbone Attivo Vegetale Digest” per non sentirti più in imbarazzo anche in ascensore.

Sono delle Idol e come tali ballano alla rinfusa, abusano del vocoder e si vestono dallo Zoccolaio.
Una loro canzone è stata anche utilizzata per una pubblicità sul riciclaggio. Gesto nobile, ma vorrei tanto vedere se fosse toccato ad un Italiano.
Ve lo immaginate Gigi D’Alessio che canta “Non dirgli mai di come è stato bello quella notte al mare…e che buttare l’umido a me fa cagare”
Detto questo i titoli delle loro canzoni ricordano giochi elettronici e mondi cibernetici. Sul palco non stanno mai ferme e cantano (si fa per dire) come dei robot in premestruo.

E’ colpa loro se la crisi in Giappone avanza e volete sapere perchè? Semplice, la gente non esce più di casa e si rinchiude in piccole stanze. Mascherati da finti malati fanno una sola cosa, questo:

Notate come uno di loro si camuffa da pirla!
“Toshio, ho visto i tuoi amichetti ballare nella tua stanza…sai chi è l’altro?”
“Non lo so mamma, sarà il figlio della donna delle pulizie”
“Strano, indossate gli stessi abiti”
“Ti sbagli, li ho buttati quei vestiti…è lui che è andato a rovistare nel sacco della Caritas”
“Meno male, mi ero presa uno spavento”
“Tranquilla mamma, io non faccio quelle cose!”

Il Portinaio

Tags:

Trackback dal tuo sito.

Commenti (4)

  • barbara

    |

    vale quanto scritto anche sulla pagina di Takis a proposito del Parapara: secoli di estetica e tradizione buttati nel cesso

    Rispondi

  • Portinaio

    |

    Enrico come paragonare la merda con l’oro! aahhahahahah

    Rispondi

  • Enrico

    |

    Chi dei due è l’oro ?

    Down Down Downnnnnnnnnnn

    Rispondi

Lascia un commento