BOTOX PARTY Volume 2

Portinaio . Portineria, Raccolta differenziata, Volantinaggio web, We are Family 5306 Nessun Commento

Settimana scorsa sono usciti tutti pazzi per Gabriel Garko.
Persino il Corriere e Repubblica hanno pubblicato sulla loro home il volto modificato dell’attore.
Ma lui ha smentito.
Mia madre quando l’ha visto ha detto: “Gabry corri a vedere c’è un triangolo isoscele che si spaccia per Gabriel Garko”.
Mia madre lo adora. Pensa che è un grande attore e che doveva vincere il Telegatto per la sua interpretazione nel “Peccato e la Vergogna”.
Poi quando le ho spiegato che i telegatti non esistono più da parecchi anni è andata fuori di sé. Crede che qualcuno l’abbia drogata e che abbia perso gli ultimi quindici anni di vita.
Vaglielo a spiegare che deve smettere di guardare solo QVC e i telefilm di Canale 5.
Nel nostro palazzo è venuto ad abitare un chirurgo estetico.
Quando lo hanno saputo mia cugina e mia zia si sono subito appostate fuori dal cancello come i testimoni di Geova.
Loro due sono le mie parenti di plastica. Di solito vanno insieme dal chirurgo così riescono ad avere più Punti Fragola e usufruire delle promozioni 2×1.
Quando si sono rifatte le palpebre assomigliavano a dei panda. O peggio. Picchiate a sangue da Mike Tyson.

“Perchè l’avete fatto?”
“Tu non puoi capire perchè sei un maschietto. Ma ad una certa età la palpebra ti cade e non puoi più metterti l’ombretto. Ora invece il pennellino fila liscio sulla pelle che non sembra più una tenda a pacchetto sull’occhio”
“Tutto qui?”
“Poi il viso è più giovane e rilassato e riesci anche a vedere di notte come i gatti”

Come biasimarle.
Il problema sorge quando il botox perde il suo effetto.
A Natale, quando sono andato a consegnare il regalino alla zia, mi ha aperto la porta così:

zio tibia
“Buongiorno Zio Tibia hai visto per caso la mia amata zietta?”
“Sono io non mi riconosci?”
“Ah sì…dal timbro della voce. Ti trovo in forma…hai tagliato i capelli?”

Che falso che sono.
E’ che quando mia zia smette di farsi iniezioni di botox le si arricciano le labbra a culo di gallina, il mento diventa un’autostrada di rughe e le zampe di gallina si trasformano in piedi di Troll.
Sua figlia vince il premio di body modification. Sulla mensola del bagno ha 3000 creme, che a seconda di come vengono mischiate, si trasformano in pozioni per la giovinezza.
Si è pure rifatta le mani. Una specie di dermoabrasione che le ha cancellato le macchie dell’età. Girava con dei guanti, tipo Padre Pio. I suoi vicini pensavano fosse parente di Natuzza Evolo, perchè una volta l’hanno vista ritirare la posta e hanno notato i segni sulla pelle…

Natuzza Evolo mani
Hanno cercato di avviare un processo di beatificazione, poi quando si sono accorti che era più affine a Britney Spears e non a Santa Madre Teresa di Calcutta l’hanno condannata per eresia.
Mia madre invece vorrebbe ridursi le tette, perchè sono grosse e pesano, ma soprattutto perchè quando fa la comunione in chiesa sfiora il prete con i capezzoli.

Il Portinaio

La rivista preferita delle mie parenti è Dvora Magazine. Un giornaletto dove la professoressa Dvora propone cambiamenti facciali e fisici senza l’uso del bisturi. Drastico il suo commento sul povero Gabriel Garko…

gabriel garkoUna cosa dottoressa, chi è il grafico del suo Magazine?
Assomiglia a quelle signore che si fanno la foto ai matrimoni dopo un’abbuffata a tavola, con i piedi indolenziti e il centro tavola in mano.
(QUI per leggere il Botox party volume 1 QUA per diventare fan della signora

juva

Lascia un commento