W LA GOSPA

Portinaio . E' successo ora, Eventi Stikazzi, Italians do it better, L'oppio dei popoli, Morto di fama, Portineria, Psicosi Collettiva, Volantinaggio web 1514 2 Commenti

Tranquilli non è uscito il nuovo film di Edwige Fenech.
La Gospa è uno dei modi con cui viene chiamata la Madonna di Medjugorje.
Il Papa e il Vaticano hanno preso le distanze dai veggenti, dichiarando: “Ci dicono: il Signore è qua, è là, è là! Ma io conosco un veggente, una veggente che riceve lettere della Madonna, messaggi della Madonna. Ma, guarda, la Madonna è madre! E ama tutti noi. Ma non è un capo ufficio della posta, per inviare messaggi tutti i giorni”.
La Madonna postina non sarebbe male come nuova parolaccia, di solito le danno appellativi ben peggiori.
Detto questo i sei visionari sono: Ivanka Ivanković, Mirjana Dragićević, Vicka Ivanković, Ivan Dragićević, Jakov Čolo e Marija Pavlović.
Fossi un’ insegnante non mi ricorderei nemmeno uno dei loro nomi durante l’appello.
Ivanka è stata la prima a cui è apparsa la Madonna.
Le notizie dell’etere dicono che a un certo punto ha smesso di vedere la Beata Vergine. Pensando di aver fatto qualcosa di male, Ivanka ha fatto penitenza. Ma la mamma di Gesù è ritornata dopo un po’ (le mancava l’aglio e due dadi per il brodo) e le ha concesso un’apparizione all’anno, più dieci segreti da svelare al momento opportuno.
Le avventure di Medjugorje sono più intricate del Signore degli Anelli.
Tutti i veggenti sono imparentati fra loro, dicono di aver scritto i segreti su un foglio speciale con dell’inchiostro simpatico che farà apparire le scritte solo tre giorni prima dell’avvenuto “miracolo”.
Questi sono impazziti. E’ ovvio che poi Papa Francesco si stizzisce.
Poi diciamolo, Medjugorje non è mica Sharm. Cioè anche la Madonna vorrà divertirsi.  Mai una volta che appaia a Rimini o nella Rambla di Barcellona.
Io non capisco veramente questo “mentire” per chiedere di pregare.
Non c’è bisogno di inventarsi spettri e fantasmi che parlano e che esigono pace, digiuni, confessioni e letture giornaliere della bibbia.
La nostra amica Annalisa Colzi, diventata famosa in questi giorni per la sua “vacanza dei single a Medjugorje” (QUI il post) sta avendo un sacco di adesioni. Persino Radio Deejay e l’Huffington post si sono occupati di lei.
Come tutti i permalosi cattolici se l’è un po’ presa e ha dichiarato nel suo ultimo articolo che i suoi viaggi sono dei pellegrinaggi e non “Uomini e Donne” di Maria De Filippi.
Vi consiglio di leggerlo. E’ una che si fa le domande e si da le risposte, soffre di un ego pari a quello dei veggenti. (QUI il post)
Non diamo più fastidio a questi signori, prenderli in giro è come sparare sulla crocerossa. Nel mio post qualcuno ha commentato consigliandomi di lasciare stare i santi (e di scherzare coi santi).

annalisa colzi pellegrinaggio medjugorje
Ecco lo chiedo a tutte queste persone che si animano per volere del Signore. State tranquilli, abbiamo tutti paura di un Dio. Ma soprattutto di voi!
Eccovi un po’ dei commenti di Annalisa sulla sua pagina Facebook dell’Esercito di Maria. Un vero tripudio di giudizi che a mio parere non interessano a nessuno.
So’ Portinaio, mica chierichetto! 😛

Qui contro Fedez e il suo tatuaggio blasfemo
annalisa colzi fedez tatuaggifedez rolling stones
Commento su una delle amanti di Satana aka Barbara D’Urso colpevole di essere a favore ai matrimoni gay
annalisa colzi barbara d'ursobarbara d'urso
Sempre contro Fedez e la sua linea di moda sacrilega

annalisa colzi fedezfedez maglietta madonna
Una preghiera per il prete che si è dichiarato omosessuale

annalisa colzi medjugorje 2prete gay
Annalisa scioccata per l’abito stile Rossella O’Hara

annalisa colzi contro i gaymatrimoni gay

Potete incontrarla a metà Novembre al convegno “Satana dietro i Mass Media”.
Tocca fare una gita.

annalisa colzi linguaglossa
Il Portinaio

Commenti (2)

  • fas

    |

    sei da Festival di San Scemo

    Rispondi

  • Portinaio

    |

    E’ dieci anni che non lo fanno più! Grazie Fas per avermelo ricordato 🙂

    Rispondi

Lascia un commento